Prezzi delle criptovalute, Ethereum boom sopra i 2.000 dollari

Capitalizzazione criptovalute a 2 trilioni di dollari con Ethereum e Bitcoin

Nella giornata di ieri, sabato 20 febbraio del 2021, sul mercato delle criptomonete Ethereum (ETH) ha fatto registrare un nuovo massimo storico rompendo al rialzo la soglia psicologica di 2.000 contro il dollaro americano. Con la conseguenza che ora per Ether la capitalizzazione di mercato è prossima ai 230 miliardi di dollari.

La capitalizzazione delle criptomonete schizza a 1,64 trilioni di dollari

Nuovo massimo storico pure per la capitalizzazione di mercato complessiva che al momento si attesta a 1,64 trilioni di dollari. E questo grazie non solo al rally di Ethereum (ETH), ma anche all’esplosione dei prezzi della moneta virtuale principe, ovverosia il Bitcoin (BTC). Attualmente, infatti, l’oro digitale viene scambiato a 57.639 dollari con una capitalizzazione di mercato che è pari a 1,07 trilioni di dollari, e con un tasso di dominanza che è pari al 65%.

Capitalizzazione BTC più ETH, le due crypto dominatrici

Se si somma la capitalizzazione del Bitcoin (BTC) con quella di Ethereum (ETH),al momento si arriva a quasi 1,3 trilioni di dollari con un tasso di dominanza combinato che schizza a quasi l’80%.

Ripple (XRP) per capitalizzazione cade al sesto posto, scavalcata pure da Binancecoin (BNB) e da Cardano (ADA)

Non a caso la terza criptovaluta al mondo, che è attualmente Polkadot (DOT), ha una capitalizzazione di mercato che è pari a 36,7 miliardi di dollari, ovverosia il 2,20% del totale. Polkadot (DOT) per capitalizzazione, in accordo con i dati in tempo reale che sono forniti dal sito Internet worldcoinindex.com, precede per Binancecoin (BNB) e Cardano (ADA), mentre Ripple (XRP) scivola al sesto posto.

Relevant news