BENVENUTO SU TOPTRADING.ORG!

Il trading online è l’attività di investimento sui mercati finanziari attraverso piattaforme digitali. Insomma, contrariamente a quanto accadeva non troppo tempo fa, oggi basta un computer (o un tablet / smartphone) e una connessione alla rete per poter iniziare a fare investimenti su azioni, obbligazioni, indici, Forex, criptovalute, ETF, CFD, opzioni e tanto altro ancora, alla ricerca del meritato profitto.

Migliori piattaforme di Trading 2021

Broker
Valutazione
Regolamentato
Info
Deposito Min.
Live Chat
1.
eToro

CySEC e FCA

67% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

200€

Si

Recensione VAI AL BROKER VAI AL BROKER
Termini & Condizioni
eToro è la piattaforma leader mondiale di social trading che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading CFD con differenti asset sottostanti. Il 67% dei conti CFD al dettaglio perde denaro con lo Spread applicato al trading di CFD.
2.
Capital.com

CySEC, FCA

71,2% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

20€

Si

Recensione VAI AL BROKER VAI AL BROKER
Termini & Condizioni
Capital Com (UK) Limited è registrata in Inghilterra e Galles (n.10506220) ed autorizzata e regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA) con il numero di registro 793714. Capital Com SV Investments Limited è una società registrata a Cipro (n. HE 35425) ed autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC) con numero di licenza 319/17. Indirizzo registrato: 28 Oktovriou 237, Lophitis business centre II, 6° piano, 3035, Limassol, Cipro.
3.
IQ Option

CySEC

87% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

10€

Si

Recensione VAI AL BROKER VAI AL BROKER
Termini & Condizioni
Il sito IQ Option è di proprietà di IQ Option Europe Ltd, società con sede legale a Cipro. IQ Option è un broker autorizzato e regolamentato nel fornire servizi di investimento dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), con licenza N. 247/14, relativa alle recenti normative ESMA (European Securities and Markets Authority).
IQ Option Europe Ltd, Yiannis Nicolaides Business Center, Agiou Athanasiou Avenue 33, 4102, Agios Athanasios, Limassol, Cipro.
4.
XTB

KNF, CySEC, FCA and IFSC

81% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

0€

Si

Recensione VAI AL BROKER VAI AL BROKER
Termini & Condizioni
XTB Limited è autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con numero di Licenza CIF 169/12. XTB Limited ha sede a Pikioni 10, Building: Highsight Rentals Ltd, 3075, Limassol, Cipro.
XTB è marchio registrato di XTB Group. XTB Group include ma non è limitato a X-Trade Brokers DM SA, autorizzata KNF in Polonia, e XTB Limited (UK) autorizzata FCA nel Regno Unito (Licenza No. FRN 522157).
Attenzione: 81% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Non usare mai denaro che non puoi permetterti di perdere.
5.
AvaTrade

MiFid, CySEC, FFAJ, FCSA, ASIC

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

100€

Si

Recensione VAI AL BROKER VAI AL BROKER
Termini & Condizioni
AVA Trade EU Ltd è regolamentata dalla Banca Centrale d'Irlanda (licenza numero C53877) con sede in Five Lamps Place, Amiens Street 1, Dublino. Il broker ha una sede anche in Italia, precisamente a Milano in Viale Enrico Forlanini 23. AvaTrade è inserita nel registro d’impresa irlandese con il numero 460012. AvaTrade Japan K.K è la società con sede a in Giappone, autorizzata dalla Financial Services Agency (licenza n. 1666) e dalla FFAJ (licenza n. 1574). Ava Capital Markets Pty Limited, autorizzata dalla Financial Sector Conduct Authority (FSCA) con licenza FSP numero 45984.
6.
BDSwiss

CySEC, FSC, NFA

77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

100€

Si

Recensione VAI AL BROKER VAI AL BROKER
Termini & Condizioni
BDSwiss Markets Ltd è un fornitore di servizi finanziari online autorizzato e regolamentato dalla FSC Mauritius. BDSwiss Holding PLC opera con licenza CySEC n. 199/13, BDSwiss Holding PLC ha sede a Limassol, Cipro ed ha un agente vincolato in Germania. Indirizzo tedesco di corrispondenza: Mainzer Landstrasse 41, 60329-Frankfurt, Germany. Indirizzo registrato: Ioanni Stylianou 6, secondo piano, Ufficio 202, 2003 Nicosia, Cyprus.
7.
MarketsX

CySEC, FCA

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

100€

Si

Recensione VAI AL BROKER VAI AL BROKER
Termini & Condizioni
Markets.com ha effettuato un restyling nel 2019: il nuovo marchio per il trading è MarketsX. L'azienda fa parte del Gruppo TradeTech, una controllata di Playtech PLC, società quotata FTSE 250. Il portale Markets.com è gestito in esclusiva da Safecap Investments Limited, regolamentata dalla CySEC con licenza numero 092/08 e dalla FSCA con licenza numero 43906. Safecap ha sede al seguente indirizzo: 148 Strovolos Avenue, 2048 Strovolos, P.O.Box 28132 Nicosia, Cyprus.
8.
Plus500

Cysec e FCA

72% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

100€

Si

Recensione VAI AL BROKER VAI AL BROKER
Termini & Condizioni
72% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.
9.
IC Markets

ASIC, CySEC

74,25% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

200€

Si

Recensione VAI AL BROKER VAI AL BROKER
Termini & Condizioni
icmarkets.eu è gestito da IC MARKETS (EU) LTD. IC MARKETS (EU) LTD è una Cyprus Investment Firm (CIF) registrata presso il Department of Registrar of Companies e Official Receiver con il numero di registrazione 356877, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (www.cysec.gov.cy) with Licence No 362/18 and with registered office at 141 Omonoias Avenue, The Maritime Centre, Block B, 1st floor, 3045 Limassol, Cyprus.
10.
24Option

CySEC

Sospeso in ITALIA

100€

Si

Recensione VAI AL BROKER VAI AL BROKER
Termini & Condizioni
24option.com/eu è gestito da Rodeler Limited, un’impresa di investimento cipriota, autorizzata e regolamentata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con licenza CIF numero 207/13. Rodeler Limited ha sede in 39 Kolonakiou street, Frema Plaza, Agios Athanasios, 4103 Limassol, Cipro. Rodeler Limited e Richfield Capital Limited appartengono allo stesso gruppo di aziende e condividono il marchio “24option”.
Lista Completa 2021

 

Entra anche tu nel Mondo Top Trading, troverai i Migliori Broker Online e le Migliori Valutazioni sul Mercato!

Con Top Trading è possibile confrontare i vari broker online e comprendere vantaggi e svantaggi di ognuno di essi. Statistiche e valutazioni in continuo aggiornamento sapranno tenerti informato sull’andamento dei mercati e su cosa conviene investire.

Tra gli asset che troverai ci sono indici, materie prime, azioni e criptovalute. La maggior parte dei broker opera sul mercato Forex, dove le valute sono scambiate tra la banca centrale e gli intermediari. Le stesse valute possono essere scambiate a coppie (ad esempio EUR/USD).

I broker online possono essere di due tipi: ECN o Market Maker. La differenza tra i due sta nei prezzi di mercato che per i primi restano invariati; mentre per i secondi il broker si riserva di scegliere il prezzo di mercato.

Quindi ti ritroverai davanti ad una scelta: operare con i prezzi reali di mercato con future commissioni da pagare o affidarsi ai prezzi prestabili dai broker ed evitare commissioni sull’investimento.

I broker online vengono regolati dalla licenza Consob, obbligatoria per tutte le attività di trading online. Ovviamente il consiglio è di investire ed operare con piattaforme al 100 % legali, quelle che troverai qui, su Top Trading. Inoltre, recensioni, schede tecniche e strategie d’investimento ti accompagneranno nella tua attività di trading. Cosa stai aspettando ? Entra nel mondo di Top Trading.org!

Plus500 Ltd è un'azienda UK 250 FTSE quotata sul Mercato Principale nella Borsa Valori di Londra, un altro elemento che rafforza la sua sicurezza e affidabilità. Ricordiamo che il 72% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.

Termini & Condizioni
72% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Ma Cosa Deve Avere un Buon Broker Online?

Sono tanti i fattori a cui tener conto prima di registrarti ad una piattaforma di trading online. La cosa fondamentale che differenzia i broker online sono le commissioni sull’investimento e i prezzi di mercato. Dovrai innanzitutto capire i reali costi di un investimento prima di poterti buttare nella mischia.

Poi ci sono anche altre cose da valutare come l’investimento iniziale minimo per potervi accedere, ricordandoti di strizzare l’occhio alle piattaforme con maggiori bonus disponibili per esempio quello di benvenuto.

Oltretutto una buona piattaforma di trading online ti farà sempre provare il sistema dandoti la possibilità di aprire un conto demo, i soldi che userai per gli investimenti non saranno reali ma almeno potrai cominciare a familiarizzare con il broker.

Come si fa ad Investire?

Investire è semplicissimo, basterà solamente scegliere su che asset puntare e aprire una posizione finanziaria. Attenzione però, prima di investire i tuoi soldi ti conviene studiare l’andamento dei mercati o prendere spunto da analisti ed esperti del settore.

Questo sarà possibile con le statistiche, i grafici e tutti i dati inerenti agli investimenti che propone la piattaforma del broker. Ogni piattaforma ha un’interfaccia differente.

Molti broker propongono anche video-tutorial e molti articoli riguardante il trading. Se stai muovendo i primi passi occorre che ti informi e decidere su cosa puntare, qual è investimento che fa per te, cosa che puoi tranquillamente decidere se comincerai a seguire Top Trading.

Offriamo completa sicurezza nel tuo trading online, ti guideremo in questa nuova avventura e ti daremo la possibilità di monetizzare. Da noi puoi aspettarti solo le notizie migliori, solo le piattaforme di trading migliori e solo le migliori tecniche di trading.

Tutto questo è Top Trading!

IQ Option
Innovazione e forte attenzione alla Sicurezza, queste le basi di IQ Option, il portale di trading specializzato fin dal 2013 in CFD su Forex, Azioni, Materie Prime, Criptovalute, ETF.
Deposito Minimo di soli 10€!
Termini & Condizioni
Il sito IQ Option è di proprietà di IQ Option Europe Ltd, società con sede legale a Cipro. IQ Option è un broker autorizzato e regolamentato nel fornire servizi di investimento dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), con licenza N. 247/14, relativa alle recenti normative ESMA (European Securities and Markets Authority).
IQ Option Europe Ltd, Yiannis Nicolaides Business Center, Agiou Athanasiou Avenue 33, 4102, Agios Athanasios, Limassol, Cipro.
Plus500
Plus500 Ltd è un'azienda UK 250 FTSE quotata sul Mercato Principale nella Borsa Valori di Londra, un altro elemento che rafforza la sua sicurezza e affidabilità. Ricordiamo che il 72% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Termini & Condizioni
72% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Che Cos’è il Trading Online

Il trading online consiste nel vendere e acquistare degli strumenti finanziari online, al fine di trarne profitti. Altro non è, quindi, che una compravendita di prodotti finanziari come future, CFD su azioni, obbligazioni, valute e tanti altri, tramite una piattaforma virtuale. Scegliere la giusta piattaforma è importante, soprattutto per chi è alle prime armi e si sta appena avvicinando al mondo del trading online.

Se vi siete chiesti, almeno una volta nella vita, se sia veramente possibile fare soldi in borsa, il trading online potrebbe essere la risposta alla vostra domanda. Una volta deciso il budget che si vuole mettere a disposizione, il passo successivo sarà aprire un account personale con un broker online. In Italia operano diversi broker, e toptrading.org vi aiuterà a capire quale siano le migliori piattaforme di trading online secondo alcuni criteri:

  • Intuitività dell’interfaccia;
  • Reattività ed efficienza dell’assistenza clienti;
  • Possibilità di personalizzazione;

Molte piattaforme offrono inoltre la possibilità ai principianti di aprire una sorta di conto trading per allenarsi, in cui il capitale è virtuale e può essere usato per studiare, simulare e testare strategie, imparando così a operare con il trading.

In parole povere, si può fare pratica sulla piattaforma di negoziazione come si farebbe con un conto reale, ma senza rischiare la perdita di denaro. Questo vi permetterà inoltre di testare la piattaforma e i suoi servizi.

Al giorno d’oggi, il più grande mercato di trading online a livello mondiale è il Forex, abbreviazione di Foreign Exchange, dove ogni giorno si scambiano appunto valute estere con lo scopo di trarne profitto in futuro. Nell’ambito del trading online Forex troviamo banche, banche centrali e grosse istituzioni finanziarie, ma anche piccoli investitori, detti privati o trade retailers.

Come Funziona il Trading

Come abbiamo già detto, prima di iniziare a operare sul mercato con il vostro capitale, potete usufruire degli account demo che quasi tutte le app di trading mettono a vostra disposizione per allenarvi. Quasi tutte le piattaforme forniscono tutorial e vademecum, ma una in particolare è andata oltre: il broker eToro, infatti, ha sviluppato una funzionalità chiamata copy trading, ovvero la possibilità di “imitare” gli investimenti dei migliori trader.

Ma fare trading conviene veramente? La risposta è sì, ma attenzione: non bisogna confondere il trading online con un investimento. Il risultato finale è infatti ben diverso! Con il trading si vendono o acquistano prodotti finanziari a breve termine, mentre l’investimento implica l’acquisizione di un asset per mantenerlo nel lungo periodo. Nel primo caso si guadagna sulla variazione di prezzo, nel secondo sull’aumento del valore.

Alcune tra le migliori piattaforme di trading online per giocare in borsa, di cui toptrading.org vi fornirà recensioni dettagliate, sono: eToro, autorizzato CONSOB, già menzionata per la sua funzionalità di copy trading, possiede una licenza CySEC-FCA e ha un deposito minimo di 200€, con possibilità di crearecun account demo. eToro condivide la vetta della classifica con IqOption e XTB.

Come si fa “Trading”

come si fa trading

Se dobbiamo ancora “capire e imparare la borsa”, dobbiamo considerare le sue dinamiche come determinanti per il trading online. Operare senza avere nozioni minime sul funzionamento del mercato e degli strumenti disponibili, infatti, aumenta il rischio di ingenti perdite. Per questo motivo è importante usufruire dei demo e delle piattaforme di apprendimento, sia per chi sta iniziando ora a tradare, sia per chi è già esperto ma vuole testare nuove strategie. Vediamo in breve le fasi del trading:

  1. Come esporsi sul mercato: scegliere la piattaforma adatta a voi
  2. Aprire un conto: scegliere il broker tramite cui si vuole tradare
  3. Elaborare un piano di trading: avere un piano o una strategia pronti per gestire il rischio
  4. Aprire, monitorare e chiudere la propria posizione a seconda della strategia che ci si è prefissati

Una volta elaborate queste fasi, bisogna comunque tenere conto di alcuni strumenti utili per fare trading online tramite una app. Tra i più importanti strumenti troviamo gli indicatori: l’indicatore ADX (si utilizza per determinare se il prezzo è in forte tendenza), l’RSI (misura le recenti variazioni di prezzo per valutare le condizioni di ipervenduto o ipercomprato), il MACD (indica la relazione tra due medie mobili del prezzo di un titolo).

Questi strumenti sono indispensabili per affrontare i diversi tipi di mercato finanziario. Oltre al già citato FOREX, perfetto per investire un capitale di qualsiasi entità, abbiamo infatti anche il mercato azionario che, invece, richiede una maggiore conoscenza del funzionamento delle quotazioni in borsa. Le strategie per il CFD (Contratti per Differenza) sono adatte a qualsiasi asset si decida di negoziare, ed è possibile ottenere analisi di mercato precise combinando i CFD con gli indicatori elencati sopra.

Differenza tra Trading Classico e Trading CFD

Nel trading azionario, si definiscono azioni quei titoli che assicurano all’investitore la proprietà di una quota della società che le ha emesse. Tra i contratti derivati, invece, troviamo i CFD, che hanno un costo minore e sono di più facile accessibilità. Il loro prezzo è collegato al valore dell’attività finanziaria sottostante. A questo punto vi starate chiedendo: qual è il più conveniente tra il trading classico e il trading CFD?

Possiamo affermare che, con il trading classico, si guadagna solo se si investe in un titolo che aumenta di valore. Rivendendolo, poi, si ottiene la plusvalenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita. Se decidete di lanciarvi nel trading con i CFD, invece, avrete la possibilità di cercare il profitto nei mercati in salita ma anche in quelli in discesa, con alcuni vantaggi:

  • Accesso a diversi mercati di tutto il mondo e a diversi strumenti
  • Maggiore velocità nell’apertura di un conto trading con un broker online
  • Potrete piazzare degli ordini per poter vendere o comprare al prezzo da voi scelto

Questi vantaggi non trovano riscontro se si vorrà invece investire nel trading classico, per la semplice ragione che le tempistiche sono notevolmente più lunghe per quanto riguarda la compravendita. Inoltre, il trading classico richiede un certo investimento iniziale, spesso abbastanza consistente, per l’acquisto dei titoli. Il trading classico, infatti, viene spesso scelto quando si vuole costruire un portafoglio.

Per queste ragioni, molti sono attratti dal trading con Contratti per Differenza, soprattutto per il trading a breve termine. Se in questo momento state pensando che il trading CFD sia ciò che cercavate, sappiate però che anch’esso comporta dei rischi e degli svantaggi. Il meccanismo della leva, infatti, può amplificare i vostri guadagni ma allo stesso modo anche le vostre perdite. Inoltre, bisogna fare attenzione e mettersi nelle mani giuste: affidatevi solo a piattaforme e broker regolamentati per evitare rischi. Toptrading.org vi farà da guida!

Guida alla scelta delle Migliori Piattaforme Trading Online

Cambia il modo di fare trading online

La CONSOB (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) è l’organo che si occupa di controllare e regolamentare i broker, per proteggere chi fa negoziazioni online. La licenza CONSOB è obbligatoria per tutte le attività di trading online che vogliono operare legalmente in Italia: come redazione di Top Trading vi consigliamo di affidarvi e investire solo in piattaforme legali CONSOB. Non sapete quali siano? Non vi preoccupate, siamo qui per aiutarvi! Continuare a leggere per scoprire le migliori piattaforme di trading online.

Vi ricordiamo che molte piattaforme offrono la possibilità di effettuare una simulazione trading online gratis, mettendo a disposizione un conto con una liquidità virtuale anche di €100.000. Avrete a vostra disposizione gli stessi strumenti e le stesse informazioni di un conto effettivo e potrete capire meglio il trade significato senza correre rischi. Tra queste, vi segnaliamo le più apprezzate:

  1. e-Toro
  2. Iq option
  3. XTB
  4. Avatrade

Le piattaforme di trading online sono tutte diverse tra loro e hanno diversi costi a seconda dei vari servizi e strumenti che mettono a disposizione. Ognuna ha un deposito iniziale minimo, che va dai 10 euro (come nel caso di iq otion) ai 50 euro (nel caso di e-Toro). Alcune addirittura non richiedono deposito, come nel caso di XTB.

Appoggiarsi a una piattaforma di trading autorizzata e regolamentata è quindi il primo step per avere successo con il trading online. Top Trading svolge un’accurata ricerca e selezione di queste piattaforme per assicurarvi il meglio. Tutte le piattaforme recensite sul nostro sito (qui trovate l’elenco delle migliori piattaforme di trading online) sono regolamentate CONSOB, o hanno ottenuto un’altra licenza CySec (autority di vigilanza di Cipro) o FCA (istituto finanziario inglese che regola le piattaforme di trading online).

XTB è un Broker di Trading Online che ti porta al prossimo livello: strumenti di Trading Avanzati, piattaforme efficienti, condizioni competitive ed un’ottima reputazione lo rendono, ad oggi, uno dei broker più affidabili e rispettati in attività.

Termini & Condizioni
XTB Limited è autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con numero di Licenza CIF 169/12. XTB Limited ha sede a Pikioni 10, Building: Highsight Rentals Ltd, 3075, Limassol, Cipro.
XTB è marchio registrato di XTB Group. XTB Group include ma non è limitato a X-Trade Brokers DM SA, autorizzata KNF in Polonia, e XTB Limited (UK) autorizzata FCA nel Regno Unito (Licenza No. FRN 522157).
Attenzione: 81% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Non usare mai denaro che non puoi permetterti di perdere.

Shortare un’Azione, in cosa Consiste (Significato Facile per Principianti)

Tra le varie opportunità di profitto con le quali potrete familiarizzare, c’è lo short selling: shortare significa scommettere (e sperare!) che il prezzo di un titolo scenderà. Questo titolo, voi non lo possedete ancora, lo avete preso “in prestito”, ma lo state rivendendo a qualcuno. La strategia consiste nell’attendere che il prezzo di questo titolo cali, così da poterlo riacquistare, restituire a chi ve l’aveva prestato, e trarre un profitto dalla differenza di prezzo.

Con una demo di trading online possiamo simulare il crollo del prezzo del titolo, vedere come riacquistarlo a un prezzo più basso e guadagnare, come profitto, la differenza. Ma attenzione, una scommessa può anche essere perdente! Infatti, se il prezzo dovesse salire, dovremmo riacquistare le azioni a un prezzo maggiore di quello a cui erano state vendute, rimettendoci la differenza di tasca nostra. Esistono due modi di shortare:

  • Vendita coperta (covered)
  • Vendita a nudo (naked)

Nel primo caso, il prestito tramite un intermediario (broker) riduce notevolmente il rischio di perdita. Nel secondo caso, invece, la transazione non è protetta né garantita. Se state pensando di optare per il naked short selling, tenete a mente che la perdita è potenzialmente illimitata. Affidatevi sempre a un broker esperto e valutate i trend del mercato prima di giocare a scommettere al ribasso!

Differenza tra Piattaforme di Trading e Broker Online

Cos’è un Broker? Il broker è la figura professionale indipendente a cui affidarsi per le proprie operazioni di trading. Alcuni broker online mettono a disposizione dati di mercato o danno consigli su quali prodotti sia meglio vendere o acquistare. Nel primo caso, si tratta di un intermediario full service, nel secondo, di sola esecuzione. Prima di eseguire qualsiasi operazione finanziaria, il broker deve essere esplicitamente autorizzato dal cliente.

Esistono di diversi tipi di broker di trading online, e il modo in cui operano è completamente differente. Prima di affidarsi a questa figura professionale è necessario avere ben chiaro quali siano le effettive esigenze e il volume delle operazioni. I broker si occupano della compravendita di azioni, addebitando spesso una commissione. Vediamo quali tipi di broker esistono:

  • Il broker azionario: effettua la compravendita di azioni
  • Solo Forex: un mediatore che vende e acquista valute per conto di terzi
  • Intermediario full service: offre servizi diversificati
  • Il discount broker: non offre valore aggiunto

Una piattaforma di trading online è il mezzo attraverso cui vengono effettuate le operazioni, e normalmente viene fornita dal broker stesso. La sua funzione principale è quella di fornire al trader tutte le informazioni necessarie affinché possa compiere al meglio le transazioni, essere la base da cui l’operatore può dare il via a un affare, controllarlo periodicamente e gestirlo facilmente.

Al giorno d’oggi tutte le transazioni vengono controllate per via telematica, la piattaforma quindi riveste un ruolo ancora più importante per ottenere informazioni, monitorare il mercato, inserire i propri ordini e controllare il budget investito online. Una piattaforma di trading utilizzata nel modo giusto può portare parecchie occasioni di guadagno, con ampi profitti e perdite limitate.

Gli strumenti d’analisi sono un altro importante fattore per il trading. Dovranno tutti essere volti alle necessità del trader, garantire un continuo aggiornamento dei prezzi di mercato e l’esecuzione di ordini in tempo reale. Per capire la piattaforma e le potenzialità offerte, è importante valutarne le condizioni d’uso, verificare le commissioni richieste e in in particolar modo la sua affidabilità.

Su toptrading.org, tutti questi fattori sono presi in considerazione prima di proporvi le varie recensioni. Le piattaforme devono essere in grado di offrire supporto e aiuto in qualsiasi momento. Tra le migliori, sotto questo e altri punti di vista, primeggia sempre eToro, che oltre a una piattaforma moderna ed intuitiva, offre tanti servizi e assistenza continua sopratutto se siete alle prime armi, permettendovi di intraprendere la strada del trading sentendovi sempre appoggiati.

IQ Option
Innovazione e forte attenzione alla Sicurezza, queste le basi di IQ Option, il portale di trading specializzato fin dal 2013 in CFD su Forex, Azioni, Materie Prime, Criptovalute, ETF.
Deposito Minimo di soli 10€!
Termini & Condizioni
Il sito IQ Option è di proprietà di IQ Option Europe Ltd, società con sede legale a Cipro. IQ Option è un broker autorizzato e regolamentato nel fornire servizi di investimento dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), con licenza N. 247/14, relativa alle recenti normative ESMA (European Securities and Markets Authority).
IQ Option Europe Ltd, Yiannis Nicolaides Business Center, Agiou Athanasiou Avenue 33, 4102, Agios Athanasios, Limassol, Cipro.
Plus500
Plus500 Ltd è un'azienda UK 250 FTSE quotata sul Mercato Principale nella Borsa Valori di Londra, un altro elemento che rafforza la sua sicurezza e affidabilità. Ricordiamo che il 72% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro.
Termini & Condizioni
72% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Guida Su come Iniziare nel Trading Online da Zero

trading da zero

Se sei un neofita pronto a lanciarti nel mondo del trading online e a gestire in modo autonomo i tuoi investimenti, allora il primo passo che dovrai fare sarà individuare un broker online. Il broker ti darà accesso non solo ai mercati per vendere e comprare gli strumenti finanziari che ti interessano, ma ti permetterà anche di gestirli e custodirli nel tuo portafoglio.

Se spinti dalla curiosità avete già visitato altri siti e forum di trading online, avrete probabilmente trovato in tutti lo stesso consiglio: come prima cosa dovete delineare il vostro profilo, tenendo in considerazione la vostra esperienza nel trading online e la vostra conoscenza dei mercati; e ancora quale sarà il valore del capitale da investire, il valore medio delle transazioni che pensate di eseguire e la frequenza mensile delle vostre operazioni.

Se la risposta a queste domande è “basso”, allora vi consigliamo di fissarvi le seguenti priorità: corsi di didattica e formazione, commissioni di trading basse, un sito web che sia user-friendly e una piattaforma intuitiva. Ultimo, ma non in ordine di importanza, un servizio di assistenza clienti efficiente. Il broker selezionato è estremamente importante, e vi consigliamo di consultare le recensioni proposte su Top Trading per scegliere al meglio.

Durante la fase di apprendimento, vi consigliamo di stare alla larga dai seguenti strumenti finanziari: compravendita di strumenti finanziari a margine (leva finanziaria), vendite allo scoperto (short selling), negoziazione di strumenti derivati come i CFD a leva. Cimentarvi con questo tipo di strumenti potrebbe costringervi a fronteggiare perdite rilevanti del vostro capitale.

I Corsi sul Trading Funzionano? Formazione Personale

Il trading online è un’attività redditizia, anche quando si inizia con piccole somme. Molti neofiti cercano un corso che li aiuti a destreggiarsi. Alcune scuole di trading che offrono corsi online sono molto costose, e non sempre i risultati sono immediati. Per questa ragione, la soluzione ideale sarebbe combinare di un corso di trading gratuito con la pratica fatta su un account demo virtuale. Tra le migliori piattaforme elencate su toptrading.org, eccone due che offrono corsi gratuiti:

  • Iq option: organizza corsi trading gratuiti online con cadenza settimanale
  • Fineco: organizza corsi trading dai contenuti un po’ lacunosi e un linguaggio troppo complicato, non adatto forse a chi è alle prime armi

Una volta aperto il vostro conto trading, dedicatevi allo studio del corso che il broker vi mette a disposizione, per decidere le vostre strategie di trading. Quando avrete assimilato i concetti base, potrete iniziate a fare esperienza utilizzando un account con fondi virtuali, così da poter sperimentare senza rischi. Ci teniamo a ricordarvi, però, che il trading non è solo tecnica: le emozioni contano!

Le strategie e le tecniche di trading sono sicuramente utili, ma riuscire a dominare le proprie emozioni è ciò che rende un trader profittevole. Questa abilità si acquisisce con il tempo e l’esperienza, e non esiste un manuale per imparare a gestire le proprie emozioni. Quello che possiamo consigliare, è di avere una propria metologia e di fissarsi degli obbiettivi che siano verosimili.

Innovazione e forte attenzione alla Sicurezza, queste le basi di IQ Option, il portale di trading specializzato fin dal 2013 in CFD su Forex, Azioni, Materie Prime, Criptovalute, ETF.
Deposito Minimo di soli 10€!

Termini & Condizioni
Il sito IQ Option è di proprietà di IQ Option Europe Ltd, società con sede legale a Cipro. IQ Option è un broker autorizzato e regolamentato nel fornire servizi di investimento dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), con licenza N. 247/14, relativa alle recenti normative ESMA (European Securities and Markets Authority).
IQ Option Europe Ltd, Yiannis Nicolaides Business Center, Agiou Athanasiou Avenue 33, 4102, Agios Athanasios, Limassol, Cipro.

Top Tre Piattaforme di Trading Online per il 2021

Fare trading conviene! E con le piattaforme giuste, conviene ancora di più. Di seguito troverete le top tre piattaforme di trading online che offrono le maggiori garanzie di sicurezza, facilità d’uso e possibilità di allenarsi con account demo, liquidità virtuale e gli stessi strumenti di una vera sessione di trading. Abbiamo considerato anche l’accessibilità, l’eventuale investimento minimo richiesto, i pagamenti, il sistema di sicurezza e assistenza e le regolamentazioni.

Quando non si ha un grosso budget a disposizione, occorre scegliere con molta attenzione le piattaforme per giocare in borsa. Le seguenti piattaforme vi serviranno per impartire gli ordini di chiusura e apertura delle posizioni al tuo broker, personalizzandole e configurandole. Troverai tutte le informazioni necessarie per svolgere un trading sicuro, consapevole e nel rispetto della legge. Ecco la nostra Top Three:

  1. eToro: la piattaforma all’avanguardia grazie alla funzione copytrading
  2. XTB: garantisce alti e rigorosi standard di sicurezza
  3. Plus500: la più vasta offerta di prodotti per il trading

Etoro

home etoro

eToro è un’ottima piattaforma multi-asset per imparare a giocare in borsa e fare trading online. Offre investimenti in azioni e criptovalute, ma anche trading di asset CFD. Il punto di forza di eToro è l’interfaccia: dimenticatevi le piattaforme incomprensibili che richiedono dispendio di tempo ed energie, e godetevi invece un’interfaccia semplice e intuitiva che vi permetterà di navigare sulla piattaforma rapidamente e in tutta sicurezza!

Un click è sufficiente per iniziare a investire sfruttando gli strumenti e prodotti finanziari messi a disposizione da eToro. A destra troverete le informazioni inerenti al vostro account. In alto troverete tutti i prodotti finanziari per il vostro trading on line. Questa app per investire in borsa è utilizzabile anche da tablet e smartphone e vi permetterà di aprire e chiudere posizioni in qualsiasi momento, ovunque voi siate.

Per scoprire come funziona la piattaforma potrete iniziare creando un account demo, da cui controllare le quotazioni borsa come se fosse un vero e proprio conto. Una volta iscritti, è necessario effettuare un primo deposito di 50 Euro per iniziare a operare. La piattaforma accetta diversi metodi di pagamento: e-wallet (PayPal, Neteller, Skrill), carte di credito e bonifico bancario. Non vengono applicate commissioni all’apertura della posizione, ma solo alla chiusura.

Per maggiori info, leggi la recensione di eToro.

eToro è un broker cosiddetto di tipo ibrido. Agisce sia da Market Maker che da Broker DMA. Se fate trading senza leva su azioni, ETF e criptovalute, questa piattaforma vi permetterà di negoziare il sottostante reale senza commissioni; applica invece dei costi sulle conversioni di valuta e sui prelievi. Valutiamo insieme i pro e i contro di questa piattaforma:

  • Trading a zero commissioni, ricorda che il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro quando scambiano CFD. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.
  • Funzione di copytrading
  • Piattaforma e app user-friendly
  • Licenza Consob, licenza CySEC e licenza FCA
  • Deposito minimo di 200€ anche con carta
  • Leva massima consentita 1:30
  • Zero commissioni sugli investimenti in azioni, gli spreads si applicano ai prodotti CFDs.
  • Strumenti di formazione piuttosto limitati
  • Costi di conversione sui depositi in euro

Potrebbe quindi essere la piattaforma giusta per iniziare? Dopo aver esaminato i pro e i contro siamo giunti alla conclusione che e-Toro rappresenti un’ottima piattaforma per il trading online, sia per esperti che per neofiti. I lati positivi hanno una valenza maggiore rispetto a quelli negativi, a cui si può, in parte, ovviare. In ogni caso, il fatto di non richiedere commissioni per il trading ripaga di qualche piccolo costo extra.

Per aprire un conto su eToro, clicca qui.

Il 67% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro quando scambiano CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre l’alto rischio di perdere i tuoi soldi.

XTB

home xtb mourinho

Questa piattaforma è stata fondata nel 2002 è si è affermata come uno dei principali player nel trading online dei CFD e del Forex. XTB è quotata sulla borsa di Varsavia, le sue informazioni finanziare sono quindi pubbliche. Mette a disposizione un’ampia offerta didattica che permette di imparare come leggere i grafici di borsa, capacità assolutamente necessaria per operare nel trading online.

Vi starate quindi chiedendo se XTB sia adatta per investire in borsa da casa. Andiamo per gradi. Aprire un conto per il trade online è semplice: basta compilare il form di iscrizione, caricare un documento, compilare il modulo MiFID sull’appropriatezza del cliente. Fatto questo, dovrete scegliere tra il conto Standard e il conto PRO. Tra questi due conti c’è una differenza nel commissionabile; entrambi, però, offrono la stessa piattaforma, leva finanziaria e gli stessi assets.

Il Conto Standard non prevede commissioni di negoziazione e ha spread che partono da 0,8 pips. Il Conto Pro ha spread più limitati, a partire da 0,1 pips, ma viene addebitata una commissione pari a €3,50 per ogni lotto negoziato. XTB non è una piattaforma di rading online regolamentata CONSOB, ma vanta licenze da parte di autorevoli enti regolatori come l’inglese FCA.

Per maggiori info, leggi la recensione di XTB.

Molto interessante anche il servizio di formazione e didattica offerto gratuitamente agli utenti tramite la Trading Academy: si tratta di corsi suddivisi in base ai contenuti o al livello di preparazione del trader. Potrete anche aprire un conto demo per effetturare simulazione di trading online gratuita. Ma vediamo insieme i vantaggi e gli svantaggi di XTB:

  • Broker quotato in borsa e sotto la vigilanza di numerosi enti regolatori
  • Nessun deposito minimo richiesto
  • Piattaforma proprietaria e app all’avanguardia
  • Ampia offerta didattica per la formazione
  • Inadatto per un’operatività multiday a causa dei tassi swap
  • Prelievi gratuiti soltanto se superiori a 100 euro
  • Prodotti limitati ai CFD
  • Mancanza di collaborazioni con studi commercialistici per facilitare la dichiarazione fiscale

In conclusione, se volete cimentarvi con il trading finanziario online, XTB è un ottimo broker con cui iniziare, nonostante l’offerta sia limitata ai soli CFD. Opera su xStation 5, una piattaforma che rende l’esperienza intuitiva e sicura. Il servizio clienti è competente. Unica pecca, se dovessimo trovarne una, è il loro servizio marketing un po’ invadente: verrete contattati con insistenza per passare dal conto demo a uno vero.

Per aprire un conto su XTB, clicca qui.

Plus500

plus500 home

Plus500 è un Market Maker storico, fondato nel 2008, con sede in Israele. Propone il trading con i CFD ed è in possesso di varie licenze, regolarmente autorizzato dagli enti regolatori di Regno Unito, Cipro, Singapore e Australia. Inoltre, è uno dei pochi broker quotati in borsa sul London Stock Exchange listino FTSE 250.

Esaminando l’offerta di questa piattaforma troviamo la sola possibilità di negoziare i CFD che per un broker costituisce un grosso limite. I CFD sono, di per sé, strumenti abbastanza limitanti. Sono derivati che replicano unicamente l’andamento di un prezzo sottostante. Per questa replica sono previsti dei costi molto alti che possono essere affrontati per operazioni giornaliere, non sul lungo termine.

Consigliamo quindi Plus500 unicamente per operazioni speculative molto rapide. Se si mantiene una posizione aperta su questa piattaforma, i costi per mantenere i CFD avranno infatti un impatto estremamente negativo sul vostro trading. Traxmite CFD è possibile negoziare 7 asset class: Forex, materie prime, indici, azioni, ETF, opzioni e criptovalute. La varietà di questa offerta può essere sfruttata per speculazioni a breve termine, se possibile giornaliere.

Per maggiori info, leggi la recensione di Plus500.

Veniamo ora alle commissioni: quando si effettua un’operazione di trading, Plus500 non addebita nessuna commissione, e questo potrebbe far pensare che non ci sia alcun costo. In realtà, viene applicato un costo implicito, incluso nella quotazione di ogni titolo, chiamato bid-ask spread. Per chi non lo sapesse, è il differenziale tra il miglior prezzo d’acquisto e il miglior prezzo di vendita. Ricapitoliamo quindi i pro e contro:

  • Facile da usare per i principianti
  • Rapida apertura del conto
  • Conto demo in soli due step
  • Broker quotato in borsa
  • Deposito minimo di soli 100€
  • Trading solo tramite CFD
  • Piattaforma base, più adatta ai principianti
  • Costi di trading estremamente elevati
  • Non adatto per un trading professionale
  • Strumenti di analisi inesistenti

La nostra opinione sull’utilizzo di Plus500 si traduce nell’evidenziazione di diverse criticità: la facilità di utilizzo la rende adatta ai neofiti del trading online, ma poi appare chiaro come i servizi offerti siano quantomeno mediocri. Plus500 infatti non offre nessuno strumento di analisi. Si possono inoltre negoziare solo CFD, resi poco convenienti dai costi dovuti al bid-ask e al tasso di finanziamento.

Per aprire un conto su Plus500, clicca qui.

Inizia con un Conto di Trading DEMO così Non Perdi i tuoi Soldi

comprare azioni conto demo iq option

Facciamo un passo indietro e torniamo a parlare del conto di trading DEMO. Si tratta, in pratica, di una piattaforma del tutto identica a una reale, che i broker mettono a disposizione dei loro clienti per operare sui vari asset con soldi virtuali. Chi apre un conto demo può utilizzare gli stessi strumenti messi a disposizione dai broker ai propri clienti, ma per fare pratica.

Chiamati in inglese “practice account”, sono utilizzati sia da chi inizia a muovere i primi passi nel trading online che da trader più esperti, che in questo modo possono testare tecniche e strategie diverse, senza rischiare nulla, prima d’investire capitale reale. Costituiscono inoltre l’occasione di valutare gli strumenti messi a disposizione dalla piattaforma e capire se è quella giusta per noi, in particolare:

  • Autorizzazioni e regolamentazioni ottenute
  • Andamenti e quotazioni fedeli alla realtà
  • Servizio di assistenza clienti efficiente
  • Corsi di didattica e formazione

Il trading online in modalità demo rappresenta un vero asso nella manica per voi che vi avvicinate al mondo del trading. Grazie a questa modalità, tutto diventa più intuitivo e familiare ed anche i neofiti riescono a trarne profitto. Tenete però a mente che quando passerete a un conto vero, inizialmente potreste trovarvi in difficoltà. La differenza è psicologica: quando si rischia denaro reale tutto cambia.

Fa capolino, infatti, lo stress causato dalla paura di perdere. I grandi trader online non applicano chissà quali strategie o quali trucchi per guadagnare sicuro: riescono a operare tenendo sempre sotto controllo le proprie emozioni, questo è il loro vero segreto. Quindi, dopo aver seguito un corso, vi consigliamo di mettere in pratica ciò che avete imparato grazie al vostro conto demo.

Trading Automatico, andiamo alla scoperta della Funzione di eToro

Partiamo dalle basi: il trading automatico è uno strumento che vi permetterà di investire più facilmente. Si tratta di un sistema totalmente automatico che, proprio per questo motivo, ha riscosso molto successo. Vi starate chiedendo se sia possibile creare un’intelligenza robotica in grado d’investire automaticamente al posto delle persone. Gli attuali sistemi di trading automatico ne sono la conferma.

Ci sono varie tipologie di trading online automatico, con funzionamenti diversi, e costituiscono il punto di accesso ai mercati finanziari. Il denaro sul conto resta sempre di proprietà del trader, e il broker farà da intermediario eseguendo solo le operazioni da lui decise. Alla chiusura, verranno versati sul conto del trader il capitale originariamente investito più i profitti raggiunti. Andiamo ora a esaminare alcuni servizi del trading automatico:

  • Copy Trading di eToro: una comunità d’investimento
  • Trading algoritmico: tempo, prezzo e volume
  • Bots di trading
  • Segnali di trading

Il sistema Copy Trading di eToro è una risposta atipica al trading automatico. Sostituire totalmente l’intervento umano è ancora impossibile. Questo sistema permette di “copiare” automaticamente le operazioni realizzate dai maggiori trader presenti sulla piattaforma. Con oltre 10 milioni di utenti potrete contare su un’ampia scelta di trader professionisti che operano quotidianamente. Copy Trading vi permette di seguire la loro stessa strategia vincente.

Il trading algoritmico fa parte del trading automatico: si tratta di programmi basati su un procedimento costituito da un numero finito di istruzioni non ambigue. Attualmente questo sistema non è ancora completo, servirebbe infatti un’intelligenza capace di correggersi in corso d’opera grazie alla cosiddetta retroazione negativa, che darebbe la possibilità alla macchina di imparare dalle esperienze raccolte. I sistemi attuali sono basati su un’azienda che rilascia costanti aggiornamenti.

I bot di trading sono programmi applicati alla piattaforma d’investimento, appositamente progettati per un numero definito di mercati finanziari e titoli.
I segnali di trading, invece, sono informazioni che vengono comunicate periodicamente, e permettono di conoscere con una certa precisione quali sono i migliori titoli del momento e il momento giusto per investire.

Il broker online eToro è nato nel 2009 con una mission ben precisa : rendere il trading accessibile ovunque e a chiunque. Tra le piattaforme più amate dagli investitori, con eToro potrete facilmente investire sui diversi asset disponibili. . Il 67% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.

Termini & Condizioni
eToro è la piattaforma leader mondiale di social trading che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading CFD con differenti asset sottostanti. Il 67% dei conti CFD al dettaglio perde denaro con lo Spread applicato al trading di CFD.

Come Evitare le Truffe di Trading Onlineevitare le truffe nel trading online

La nascita delle piattaforme di trading ha permesso a molte persone di investire in borsa, ma ha anche dato vita a una serie di truffe che hanno svuotato parecchi conti in banca. Opzioni binarie e Forex sono le soluzioni preferite dagli adescatori, che prospettano guadagni facili con un investimento iniziale minimo. Di solito cominciano con un banner pubblicitario, un’email o una telefonata.

I truffatori propongono investimenti su criptovalute o nel Forex trading, promettendo percentuali di guadagno stratosferiche, nessun rischio per il capitale e che l’intera operazione si concluderà in breve tempo. Al malcapitato verrà chiesto di iscriversi a una piattaforma e di fare un bonifico. La truffa si concretizza poi nel momento in cui tenterà di ritirare il proprio guadagno.

Il broker, ovviamente, non dispone del denaro da versare. Qui si aprono due possibilità per il truffatore: può bloccare il conto del cliente, oppure può versare l’importo dovuto prendendo i soldi da un’altra vittima ancora ignara della truffa in corso. Chi imbroglia fa leva sulla mancanza di cultura finanziaria di milioni di persone di tutte le età, e sull’allettante prospettiva di guadagni facili e veloci.

Top Trading si sente di ricordarvi alcune regole base per evitare le truffe:

  • Nessuno regala soldi
  • Ignorate le e-mail spam e la pubblicità ingannevole
  • Attenzione alle truffe telefoniche
  • Scegliete solo piattaforme trading autorizzate. In caso di dubbi, potete guardare qui o sul sito Consob
  • Verificate le licenze internazionali del broker
  • Valutate la struttura del sito e leggete le recensioni sul web
  • Cercate sempre il conto demo per testare le reali capacità della piattaforma

Piattaforme di Trading Truffe (Illegali)

La Consob (Commissione Nazionale per le Società e la Borsa) informa che nessuna impresa di investimento extra europea ha l’autorizzazione a operare in Italia. Seguendo le direttive MiFID II emanate dall’ESMA (Autorità Europea degli Strumenti Finanziari e dei Mercati), si impegna a farle rispettare ai broker che operano nella nostra penisola. Una piattaforma in regola non permette opzioni binarie per il trader retail, non offre bonus, né incentivi o cashback.

Mostra inoltre avvisi di rischio, indicando la percentuale di clienti che negli ultimi 12 mesi hanno perso soldi non sapendo come si gioca in borsa, fissa il margine di stop out al 50%, permette una leva finanziaria massima di 30:1, protegge dal saldo negativo, distingue tra clienti retail e professionisti. Vengono anche pubblicati dei warning sulle società sospette, segnalando la scarsa affidabilità di certe piattaforme.

La Consob, nella pagina “Avvisi ai risparmiatori”, pubblica un elenco aggiornato di tutti i broker segnalati dalla CONSOB e dall’AMF (l’ente regolatore dei nostri vicini francesi). Le società elencate sono state bloccate a seguito di segnalazioni e controlli fatti successivamente da parte degli enti preposti, che ne hanno acclarato la condotta fraudolenta. Nella lista troverete il nome del broker, la piattaforma e l’impresa di investimento a cui può essere ricondotta.

Trading con Piccole Somme di Denaro

Molti di voi si saranno chiesti se sia possibile fare trading online con piccole somme. Una delle convinzioni che più limita chi si affaccia al mondo del trading è credere che per ottenere risultati sia necessario un capitale molto alto. Questo era vero in passato, ma, al giorno d’oggi non lo è più: sulla piattaforma Iq Option, per esempio, è possibile cominciare a operare con soli 10 Euro.

Le migliori piattaforme richiedono un investimento iniziale di 50 o 100 euro. In ogni caso, si tratta di somme veramente esigue, praticamente alla portata di tutti. Come è possibile iniziare con somme così ridotte? Grazie all’effetto leva e all’assenza di commissioni. Ma procediamo con ordine, partendo dalle piattaforme che non richiedono alcuna commissione, permettendo di iniziare con piccole somme.

Ecco un breve elenco: eToro richiede un investimento minimo di 50 euro, Iq Option un investimento minimo di 10 euro, XTB addirittura nessun deposito minimo iniziale. Esistono anche molte altre piattaforme che permettono di partire investendo piccole somme in modo sicuro, ma queste tre presentano anche un altro vantaggio: sono le più semplici da usare per chi inizia ad affacciarsi al mondo del trading.

XTB è un Broker di Trading Online che ti porta al prossimo livello: strumenti di Trading Avanzati, piattaforme efficienti, condizioni competitive ed un’ottima reputazione lo rendono, ad oggi, uno dei broker più affidabili e rispettati in attività.

Termini & Condizioni
XTB Limited è autorizzata e regolata dalla Cyprus Securities and Exchange Commission con numero di Licenza CIF 169/12. XTB Limited ha sede a Pikioni 10, Building: Highsight Rentals Ltd, 3075, Limassol, Cipro.
XTB è marchio registrato di XTB Group. XTB Group include ma non è limitato a X-Trade Brokers DM SA, autorizzata KNF in Polonia, e XTB Limited (UK) autorizzata FCA nel Regno Unito (Licenza No. FRN 522157).
Attenzione: 81% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro. Non usare mai denaro che non puoi permetterti di perdere.

Come Ottenere Guadagni Facili e Automatici nel Trading

È davvero possibile guadagnare facilmente con il trading? Chi inizia a fare trading online sogna di diventare ricco rapidamente e senza troppa fatica. La verità è che con il trading online è possibile diventare ricchi, ma non è così semplice e richiede impegno. Continuiamo a ricordarvi che se desiderate avere successo in borsa, il passo più importante è trovare il broker giusto, insieme ad altri accorgimenti:

  • Studiare i mercati: scegliere i mercati e mantenersi costantemente aggiornati
  • Fare pratica e acquisire esperienza operando col conto demo
  • Scegliere i segnali di trading da seguire
  • Decidere tra il trading tradizaionale e il trading automatico
  • Iniziare con un investimento minimo

Purtroppo, non tutti i broker sono uguali: ci sono i broker autorizzati e quindi sicuri, e quelli che non lo sono e spesso truffano i clienti. Ovviamente, se si vuole essere tutelati e si vuole ottenere un profitto, vanno scelti sempre broker autorizzati. Un’altra caratteristica molto importante, soprattutto per un principiante, è la semplicità d’uso della piattaforma, in modo da sapersi destreggiare sin dall’inizio.

Ricordatevi inoltre che il trading online deve essere conveniente sin dall’inizio. Utilizzare dei broker che applicano delle commissioni alte significa rinunciare a una parte rilevante dei profitti. È quindi meglio, all’inizio, scegliere broker gratuiti che non richiedono commissioni. Tutto questo è sufficiente per avere la certezza di guadagnare con il trading online? Assolutamente no! Ci sono un altro paio di suggerimenti che vogliamo darvi.

Il primo in assoluto è l’importanza di un atteggiamento mentale giusto. Potrete pianificare tutte le possibili strategie trading, ma se la mentalità non è vincente vi arrenderete alla prima difficoltà: credete in quello che fate! Per guadagnare è necessario studiare, tenersi aggiornati, approfondire e fare prove. Anche le strategie e le tecniche di trading hanno la loro importanza, ma se ci si impegna si possono imparare velocemente.

Fare Trading Conviene? I Vantaggi

  • Commissioni ridotte al minimo
  • Semplicità di trading
  • Possibilità di monitorare gli investimenti in tempo reale
  • Investire in qualsiasi mercato: vasta gamma di asset tra cui scegliere
  • La leva finanziaria

La maggior parte delle piattaforme oramai ha le commissioni ridotte ai minimi termini, se non addirittura a zero. Il guadagno dei broker è ormai basato sullo spread, ovvero la differenza tra il prezzo d’acquisto e il prezzo di vendita. La semplicità delle piattaforme permette di fare trading con un solo tocco sul nostro touchscreen, dopo aver consultato gli strumenti di analisi a nostra disposizione.

Tra i vari strumenti forniti dai broker per operare con il nostro account trading troviamo il pannello che ci permette di monitorare il nostro portafoglio. Tutto può essere controllato e ci sarà possibile visualizzare il P&L totale o per posizione di mercato, unitamente a molte altre informazioni. Grazie al trading online, con un solo conto si può investire su qualsiasi mercato finanziario esistente.

Un ulteriore vantaggio del trading online è la leva finanziaria che permette di aumentare il proprio potere d’acquisto incrementando il valore delle proprie posizioni quando apre il mercato, grazie a un “prestito” messo a disposizione dal broker. Grazie a questo prestito il trader può operare con una cifra superiore al capitale posseduto, e di conseguenza può ricevere un rendimento maggiore (ma anche un rischio superiore!).

Vi consigliamo di usare con attenzione la leva finanziaria, e utilizzarla sempre e comunque con un money management adatto. Molti broker danno la possibilità di utilizzare una leva finanziaria che supera i X400. Noi vi consigliamo di non aprire mai un conto con una leva superiore ad X100-200: in questo modo ridurrete al minimo la vostra esposizione, soprattutto in caso di perdita.

Criptovalute: Cosa Sono e Dove Comprarle

criptovalute

Tra le più importanti applicazioni della tecnologia digitale al settore finanziario troviamo la nascita e la diffusione delle criptovalute o valute virtuali, di cui la più famosa è il bitcoin. La criptovaluta è virtuale, non esiste in forma fisica e si scambia unicamente per via telematica. Non esistono quindi bitcoin di carta o metallo, per questo si parla di valuta “nascosta”, visibile solo a chi ha il codice informatico.

Si può investire in borsa anche con le criptovalute? Si può, ma bisogna tenere a mente che si tratta di un mercato diverso dagli altri, di un mercato decentralizzato che opera attraverso un sistema di controllo delle transazioni peer-to-peer, non tramite un unico server. Quando si vendono o si acquistano bitcoin, bisogna tenere a mente una serie di vantaggi non da poco:

  • Volatilità: rapidità di movimento del prezzo intraday
  • Orari di negoziazione
  • Maggiore liquidità
  • Possibilità di andare long o short
  • Hedging
  • Leva finanziaria
  • Apertura conto più veloce

Nel mondo delle criptovalute, che sconsigliamo ai principianti, si può operare in due modi distinti: acquistandole e conservandole in un portafoglio digitale (wallet) traendo così profitto dall’aumento del suo prezzo, o esponendosi sul mercato operando con i CFD. In questo modo si possono evitare i lunghi tempi d’attesa per l’apertura di un conto exchange e potrete iniziare subito a operare.

I CFD sono contratti in cui si accetta la negoziazione sulla differenza di prezzo di una criptovaluta nel mercato, dal momento dell’apertura del contratto fino a quando non viene chiuso. Questo prodotto dà la possibilità di operare sui movimenti di prezzo delle valute digitali senza acquistarle. Se aprendo una posizione long il prezzo della criptovaluta sale, realizzerai un profitto; viceversa, se scende, una perdita.

Conclusione

scoprire il trading online

Abbiamo esaminato insieme il mondo del trading online in ogni sua sfaccettatura, dalle piattaforme più convenienti, alle criptovalute, passando anche per le possibili truffe. Che conclusioni possiamo trarre? Innanzitutto abbiamo sfatato il mito del guadagno facile, senza troppo fatica. Come abbiamo visto è molto importante, prima di iniziare qualsivoglia attività, studiare e capire a fondo il meccanismo di funzionamento di una piattaforma per il trading online.

Da questo punto di vista, quasi tutti i broker aiutano fornendoci delle piattaforme intuitive all’uso. Abbiamo identificato e-Toro come una delle migliori in assoluto: perfetta per i principianti, mette a disposizione un conto demo e il servizio di copytrading, ha un servizio clienti affidabile e un deposito minimo di solo 50 Euro. Unica pecca, la mancanza di materiale e corsi di formazione.

Infine, ricordiatevi sempre che per poter operare con tranquillità è molto importante scegliere un broker certificato dalla Consob e da un altro ente regolatore, per evitare truffe e concludere la vostra carriera di trader prima ancora di iniziarla. Ci sentiamo di concludere chiarendo quindi che fare trading online non può essere considerato alla stregua di un hobby, ma richiede impegno, studio e dedizione affinché possa portare i suoi frutti.

Il broker online eToro è nato nel 2009 con una mission ben precisa : rendere il trading accessibile ovunque e a chiunque. Tra le piattaforme più amate dagli investitori, con eToro potrete facilmente investire sui diversi asset disponibili. . Il 67% dei conti CFD al dettaglio perde denaro.

Termini & Condizioni
eToro è la piattaforma leader mondiale di social trading che offre sia investimenti in azioni e in criptovalute, sia il trading CFD con differenti asset sottostanti. Il 67% dei conti CFD al dettaglio perde denaro con lo Spread applicato al trading di CFD.

Domande Frequenti (FAQ)

  • Cosa fa un Trader?

    Il trader è colui che investe attraverso piattaforme e software di trading: studiando i grafici di borsa, comprende se il prezzo di un determinato bene salirà oppure scenderà. Grazie a strumenti come la leva finanziaria, anche con pochi euro nel portafoglio, il trader può comprare e vendere tanti contratti e tante azioni. Normalmente la figura del trader è legata all’investitore a breve termine, che opera in intervalli di tempo da pochi secondi a qualche ora.

  • Dove lavora il Trader?

    Grazie alle nuove tecnologie ed a software di investimento sempre più all’avanguardia, il trader può lavorare da qualunque ambiente, semplicemente con uno smartphone ed una connessione internet. I migliori broker di trading, normalmente, mettono a disposizione vere e proprie postazioni da remoto per gestire in totale autonomia le proprie operazioni. A differenza dei trader normali, i trader istituzionali tendono a lavorare principalmente dagli istituti di credito, come banche o finanziarie.

  • Cos’è un Mercato Finanziario?

    Per mercato finanziario si intende il luogo virtuale dove è possibile scambiare beni materiali (materie prime), attraverso contratti (future), o immateriali (valute e criptovalute, ad esempio). Il mercato finanziario è controllato da enti di supervisione che garantiscono il rispetto di regole ben precise: per gli indici di borsa italiani, l’ente responsabile è la CONSOB. Essere in possesso di licenza CONSOB garantisce, anche al trader meno esperto, un certo grado di tutela contro truffe e frodi, ma anche una protezione sul capitale contro i grandi fondi speculativi.

  • Che cosa si intende per Leva Finanziaria?

    La leva finanziaria è uno strumento che permette di aumentare l’esposizione su un mercato a fronte di un investimento modesto di capitale. È senz’altro una delle caratteristiche più importanti del trading con i CFD in quanto consente di operare con un capitale moltiplicato. Quando si utilizza una leva in un prodotto, il broker chiederà di versare solo una minima parte del valore totale della posizione. La differenza di capitale sarà coperta dal broker stesso.

  • Come fa Top Trading a verificare se un Sito è Affidabile?

    Per controllare l’affidabilità di un broker di trading online, TopTrading.org effettua verifiche approfondite e scrupolose sulla sicurezza della piattaforma, sulla licenza CONSOB, sulle politiche di gestione dei fondi e assicurazione sugli stessi, sui prodotti negoziabili, sull’assistenza clienti e su ogni altro minimo dettaglio.

  • Su TopTrading.org si trovano Recensioni sui Broker di Trading e Forex?

    Sì, su TopTrading.org pubblichiamo non solo recensioni di siti di trading online, ma anche quelle riguardanti il Forex, i migliori indici di borsa, criptovalute, materie prime e tanto altro, con approfondimenti dedicati e news aggiornate.

  • Sono attendibili su TopTrading.org le opinioni dei Broker di Trading Online?

    Sì, le opinioni dei broker di trading online su TopTrading.org sono molto più che attendibili, perché il nostro staff, composto da esperti di finanza e mercati, analizza i prodotti delle piattaforme CONSOB, l’efficienza del servizio clienti e, soprattutto, la sicurezza delle transazioni e della gestione dei fondi, con l’unico intento di offrire ai lettori ed appassionati di investimenti online un giudizio obiettivo ed imparziale.

  • I Broker Italiani sono gli unici in possesso di Licenza CONSOB?

    No, i broker italiani non sono gli unici in possesso di questa licenza. Esistono, infatti, molti broker CONSOB non italiani in possesso di regolare licenza e, dunque, assolutamente legali in Italia;

  • Come scegliere il Miglior Broker di Trading CONSOB sul mercato?

    Ci possono essere diversi parametri da prendere in considerazione per scegliere il miglior broker CONSOB, quali leva finanziaria e spread applicati, i mercati a disposizione e l’assistenza clienti. Raccomandiamo di prestare sempre particolare attenzione alle garanzie offerte dall’operatore, alle licenze e alla possibilità, o meno, di usare gratuitamente un conto demo prima di registrarsi con denaro reale.

  • Quali sono le Migliori Piattaforme di Trading Online?

    Al giorno d’oggi sul mercato Italiano sono presenti tantissimi broker, da quello più affidabile a quello un pò meno. Nel nostro portale troverai classifiche e recensioni di piattaforme di trading legali e conformi a tutte le regole CONSOB. Scegliere il miglior broker di trading non è semplice ma noi ti aiuteremo a farlo dandoti le giuste informazioni, alla fine però la scelta sarà del tutto personale, infatti non esiste secondo noi una migliore piattaforma in assoluto per tutti, ma quella più adatta alle diverse esigenze di ogni trader.