Le trimestrali a Wall Street dal 9 al 13 novembre 2020, da McDonalds a Cisco

Le trimestrali a Wall Street dal 9 al 13 novembre 2020, da McDonalds a Cisco

La piazza azionaria di Wall Street è pronta a riaprire i battenti lunedì 9 novembre del 2020 con Joe Biden presidente USA, e con molte società, alcune di spicco, che rilasceranno i dati trimestrali.

McDonald’s alla resa dei conti lunedì 9 novembre, idem Nikola e Beyond Meat

Prima dell’apertura degli scambi, infatti, lunedì 8/11 è attesa la comunicazione dei dati trimestrali da parte di McDonald’s (MCD), Aurora Cannabis (ACB), NewAge Beverage (NBEV), Canopy Growth Corporation (CGC), Cars.com (CARS) e Plug Power (PLUG). E poi sempre lunedì 8 novembre, ma dopo la chiusura delle contrattazioni a Wall Street, sarà la volta di Occidental Petroleum (OXY), ZoomInfo Technologies (ZI), Nikola (NKLA), The RealReal (REAL), Beyond Meat (BYND), Novavax (NVAX) e Norwegian Cruise Line Holdings (NCLH) in accordo con quanto è stato riportato da Emily McCormick su Yahoo Finance.

Martedì 10 novembre per le trimestrali tocca a Lyft, DR Horton e Advance Auto Parts

A seguire, martedì 10 novembre del 2020, DR Horton (DRI), Advance Auto Parts (AAP) prima dell’apertura degli scambi a Wall Street, e Lyft (LYFT), DataDog (DDOG), e Kodak (KODK) a mercati azionari USA chiusi.

Giovedì caldo con Disney e Cisco Systems dopo la chiusura ufficiale delle contrattazioni a Wall Street

Mercoledì 11/11 Lemonade (LMND) prima del suono della campanella di apertura, e Revolve (RVLV) e Vroom (VRM) dopo la chiusura degli scambi. Giovedì 12 novembre del 2020 Applied Materials (AMAT), Disney (DIS), Palantir (PLTR) e Cisco Systems (CSCO) tutte dopo la chiusura, e poi DraftKings (DKNG) venerdì 13/11 prima dell’open.

Relevant news