Allarme carovita in Italia, ecco i dati provvisori ISTAT agosto 2022

Allarme carovita in Italia, ecco dati provvisori ISTAT agosto 2022

Continua ad aggravarsi in Italia il problema relativo all’aumento dei prezzi a carico delle famiglie. E questo stando in particolare a quanto è stato reso noto dall’ISTAT in data odierna, mercoledì 31 agosto del 2022, nel rilasciare i dati preliminari sull’indice dei prezzi al consumo per il mese corrente.

Inflazione per il mese di agosto del 2022, in Italia schizza a +8,4%

Ad agosto 2022, infatti, l’inflazione su base annua è aumentata passando da +7,9% del mese precedente al +8,4% di agosto 2022. Mentre rispetto al mese di luglio del 2022 ad agosto l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, è aumentato dello 0,8% su base mensile.

I prezzi aumentano al traino dei rincari dei prezzi dei beni energetici non regolamentati

L’ISTAT ha spiegato l’ennesima fiammata dell’inflazione in Italia con l’aumento dei prezzi dei beni energetici, ed in particolare di quelli non regolamentati. Così come aumentano pure i prezzi dei beni durevoli e dei beni alimentari lavorati. Si raffredda invece, almeno per il mese di agosto del 2022, la dinamica dei prezzi relativa al capitolo di spesa dei servizi di trasporto.

L’Istituto Nazionale di Statistica segnala pure l’accelerazione dell’inflazione di fondo

Aumenta ad agosto 2022, aspettando poi i dati definitivi ISTAT, pure la cosiddetta inflazione di fondo, ovverosia quella depurata dalle componenti più volatili. In particolare, al netto di energia e alimentari freschi, per questo mese l’inflazione di fondo aumenta da +4,1% a +4,4%. Così come l’inflazione di fondo, al netto della sola energia, passa da +4,7% a +4,9%.

Relevant news