Assegno unico 2022 di aprile, maggio e giugno: tutte le info per le domande accettate e per gli arretrati

Assegno unico 2022 di aprile, maggio e giugno tutte le info per le domande accettate e per gli arretrati

Per la mensilità di aprile dell’assegno unico 2022 i pagamenti sono in corso. Per chi non avesse ancora ricevuto l’accredito, infatti, potrebbe essere solo una questione di ore. In quanto, salvo eventuali ritardi, ogni mese le somme vengono accreditate dall’INPS a partire dal giorno 15 e fino al giorno 21.

Con la domanda di assegno unico entro il mese di giugno 2022 non si perdono gli arretrati

E lo stesso vale sia per il mese prossimo, sia per giugno 2022 che è il mese ultimo per presentare la domanda per l’assegno unico, e per ricevere pure gli arretrati a partire dallo scorso mese di marzo. Con la misura che è attiva a favore delle famiglie con figli minorenni e maggiorenni fino all’età di 21 anni.

Ecco qual è il portale istituzionale dell’assegno unico e universale

Per sapere tutto ma proprio tutto sull’assegno unico 2022, tra l’altro, c’è il portale istituzionale che da qualche settimana è stato messo online. Si tratta, nello specifico, del sito Internet assegnounicoitalia.it da dove è possibile reperire ogni informazione utile sulla misura di sostegno alla natalità ed alla genitorialità.

Quanto spetta con l’assegno unico, ecco gli importi minimi e massimi

Per ogni figlio l’importo massimo riconosciuto, per l’assegno unico e universale, è pari a 175 euro quando l’ISEE risulta essere inferiore alla soglia dei 15.000 euro. L’importo decresce infatti all’aumentare dell’ISEE fino ad attestarsi ad un minimo di 50 euro a figlio. Per prendere l’assegno unico per maggiorenni, inoltre, i figli fino a 21 anni devono studiare o frequentare un corso di formazione scolastica o professionale.

Relevant news