Assicurazioni Rc auto con premi in discesa, ecco di quanto da Aosta a Napoli

Dati mercato dell’auto in Europa, il 2021 è stato un anno nero per il settore

In Italia, nel terzo trimestre del 2021, il prezzo medio per la stipula dell’assicurazione Rc auto si è attestato a 367 euro con un calo anno su anno che è stato pari a circa 22 euro in termini monetari. Ed in calo anno su anno del 5,6% in termini percentuali.

Assicurazione Rc auto dal 2014 ad oggi, il calo medio dei premi si attesta al 25%

Questo, infatti, è quanto emerso dall’ultimimissimo bollettino statistico dell’Ivass per quel che riguarda proprio i prezzi dell’Rc auto nel terzo quarto del corrente anno. Tornando indietro nel tempo, ha altresì riportato l’Ivass, il premio medio dell’Rc auto dal 2014 ad oggi è sceso di ben 122 euro circa. Che corrispondono in termini percentuali ad un calo secco del 25%.

Prezzi Rc auto nel terzo trimestre del 2021 da Aosta a Napoli

Su base territoriale, Napoli resta storicamente la provincia dove stipulare l’Rc auto è più caro, mentre ad Aosta i premi assicurativi sono i più bassi d’Italia. Il differenziale Napoli-Aosta, nel terzo trimestre del 2021, si è attestato a 211 euro. Ovverosia, con l’Rc auto a Napoli a 450 euro medi contro i 239 euro medi di Aosta. Ma in ogni caso, per questo differenziale, si registra un ribasso del 7%.

I premi assicurativi per l’Rc auto scendono di più dove storicamente la polizza è più costosa

Si tratta peraltro di una tendenza che è generalizzata in quanto, ha altresì sottolineato l’Ivass con una nota, il differenziale di premio tra le macro-aree del territorio nazionale continua a ridursi proprio in forza ad una flessione di prezzo che risulta essere più marcata nelle aree dove storicamente l’Rc auto è più costosa.

Relevant news