Aumento di capitale Juventus, ecco i rumors su ipotesi ricapitalizzazione

Azioni Juventus 2021, Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti convocata

Al termine del calciomercato estivo, in casa Juventus potrebbero arrivare ingenti risorse da un’operazione di ricapitalizzazione. Questo è quanto, citando il Quotidiano economico ‘Il Sole 24 Ore’, è stato riportato dal sito Internet CorrieredelloSport.it sebbene dalla società bianconera non sia arrivato alcun commento su queste voci, relative ad un possibile aumento di capitale, che sarebbero state raccolte, nel mondo finanziario, tra le primarie banche d’affari.

Calciomercato della Juventus, come potrebbe cambiare in caso di aumento di capitale

Se i rumors saranno confermati, in casa Juve arriverebbe una grossa iniezione di capitali che, si vocifera, dovrebbe essere pari a ben 400 milioni di euro. Risorse che, di conseguenza, potrebbero condizionare in positivo la corrente campagna acquisti e cessioni della Juventus Football Club S.p.A. per gli obiettivi della prossima stagione calcistica 2021-2022. Dalla Coppa Italia alla Supercoppa italiana, e passando per il campionato di calcio di Serie A e, soprattutto, per la Champions League.

Perché l’eventuale arrivo di nuovi capitali sarebbe importante per la società bianconera

Con l’arrivo di nuovi capitali, per esempio, l’eventuale permanenza di Cristiano Ronaldo per un’altra stagione in bianconero sarebbe chiaramente e decisamente più sostenibile. Ma in realtà un eventuale aumento di capitale della Juventus andrebbe a coprire non solo il monte ingaggi, ma anche i mancati ricavi della stagione calcistica 2020-2021 a causa della pandemia di Covid-19 che, tra l’altro, ha azzerato gli incassi da stadio. E questo anche considerando che, per ora, il progetto relativo alla Super League è palesemente naufragato a fronte comunque della conferma, da parte della UEFA, di partecipazione della Juventus alla prossima Champions League 2021-2022.

Relevant news