Azioni Autogrill, dati preliminari 2021 in ulteriore miglioramento rispetto alla guidance

Azioni FTSE MIB, Generali si rafforza nei mercati assicurativi ad alto potenziale

Il Gruppo Autogrill, che è quotato in Borsa a Piazza Affari, ha alzato il velo in data odierna, martedì 15 febbraio del 2022, sui dati preliminari dell’esercizio di bilancio del 2021. Dati che, ha messo in evidenza la società con una nota, risultano essere in ulteriore miglioramento rispetto alla guidance.

Ecco i dati preliminari 2021 della società quotata in Borsa a Piazza Affari Autogrill

Nel dettaglio, Autogrill ha archiviato l’anno fiscale con un fatturato a 2,6 miliardi di euro, e con un free cash flow superiore ai 100 milioni di euro. Ovverosia, ben oltre la guidance tra 35 e 50 milioni di euro.

Nel dettaglio, i ricavi 2021 di Autogrill, a 2,59 miliardi di euro, sono cresciuti rispetto ai 1,98 miliardi di euro del 2020. Precisamente, l’incremento è stato pari a +32,8% a cambi costanti, ed a +30,9% a cambi correnti. Con i ricavi annui che si posizionano quindi nella parte alta della guidance tra 2,3 miliardi di euro e 2,6 miliardi di euro.

Ricavi del mese di dicembre 2021 di Autogrill in crescita a tre cifre anno su anno

Inoltre, considerando il solo mese di dicembre del 2021, Autogrill anno su anno ha conseguito a cambi costanti una crescita dei ricavi pari a ben il 112%. Con il 74% dei punti vendita aperti al 31 dicembre 2021.

I target di Autogrill al 2024 restano invariati

In più, sempre nella nota, la società quotata in Borsa a Piazza Affari ha reso noto alla comunità finanziaria che gli obiettivi al 2024 restano invariati. Ovverosia, ricati a 4,5 miliardi di euro, ed EBIT margin underlying circa 6%, superiore di circa 140 punti base rispetto al 2019. Nonché l’incidenza degli investimenti sui ricavi tra il 4,8% e il 5,4% e Free Cash Flow tra € 130 milioni ed € 160 milioni.

Relevant news