Azioni Banca Generali, ecco i dati sulla raccolta di luglio 2022

Azioni Banca Generali, ecco i dati sulla raccolta di luglio 2022

Sfiora i 3,6 miliardi di euro, da inizio anno, la raccolta netta totale per la società quotata in Borsa a Piazza Affari Banca Generali. E questo dopo che, nello scorso mese di luglio del 2022, la raccolta netta totale di Banca Generali è stata pari a 543 milioni di euro. Banca Generali al riguardo ha messo in evidenza, con un comunicato, come la società sulla raccolta mantenga un solido passo di crescita in linea con i mesi precedenti. E questo nonostante il contesto economico e finanziario internazionale rimanga complesso.

Banca Generali a luglio 2022 si è focalizzata su consulenza evoluta e soluzioni personalizzate

Proprio nell’attuale contesto, con il fine di supportare i clienti nel cogliere le opportunità offerte dai mercati, Banca Generali ha inoltre reso noto che, nello scorso mese di luglio del 2022, ha focalizzato ed ha concentrato la propria attività sulla consulenza evoluta e sulle soluzioni personalizzate.

Forti flussi per i conti amministrati a luglio 2022, 1,7 miliardi di euro da inizio anno

Per lo scorso mese di luglio del 2022, inoltre, Banca Generali segnala che, per i conti amministrati, c’è stato un forte incremento con i flussi che, per 486 milioni di euro, portano il totale da inizio anno a 1,7 miliardi di euro.

Ecco le dichiarazioni dell’AD e DG Gian Maria Mossa

Nel mese di luglio è proseguita in modo solido e costante la crescita della raccolta. In un contesto di persistente volatilità, la domanda della clientela private si è orientata sempre più verso servizi di consulenza evoluta e gestioni patrimoniali personalizzate con obiettivo cedolare e attenzione alla diversificazione‘. Questo è quanto, tra l’altro, ha dichiarato Gian Maria Mossa, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Banca Generali, nel commentare i dati di luglio 2022 resi noti dalla società quotata in Borsa a Piazza Affari alla comunità finanziaria.

Relevant news