Azioni Borsa Piazza Affari, Garofalo Health Care punta al segmento STAR

Azioni Recordati, ecco i dati della prima semestrale 2021

In data odierna, martedì 16 marzo del 2021, la società quotata in Borsa a Piazza Affari Garofalo Health Care S.p.A. ha presentato la domanda di ammissione al segmento STAR.

La notizia di richiesta di ammissione delle azioni al segmento STAR, organizzato e gestito da Borsa Italiana, è arrivata con il contestuale via libera, da parte del Consiglio di Amministrazione della società, ai dati di bilancio al 31 dicembre del 2020 di Garofalo Health Care.

Ricavi Garofalo Health Care in aumento anno su anno nonostante la pandemia di coronavirus

In particolare, la società ha chiuso il 2020 con ricavi che, nonostante la pandemia di Covid-19, si sono attestati a 210,8 milioni di euro con una crescita anno su anno che è stata pari al 7,3% rispetto ai 196,5 milioni di euro alla data del 31 dicembre del 2019. La crescita del fatturato, ha altresì precisato Garofalo Health Care con una nota, ha beneficiato del proprio modello di business che è basato sulla crescita per linee esterne.

Il Consiglio di Amministrazione proporrà all’Assemblea dei Soci un piano di buy-back e di incentivazione a lungo termine

Il Consiglio di Amministrazione di Garofalo Health Care, società che è attiva in Italia nel settore della sanità privata accreditata, ha inoltre approvato un piano di acquisto di azioni proprie (buy-back), ed un piano di incentivazione a lungo termine che risulta essere basato non solo sugli obiettivi economici e finanziari, ma anche sui criteri di governance ambientale, sociale e aziendale (ESG). I piani per l’approvazione saranno sottoposti all’Assemblea dei Soci di Garofalo Health Care che è stata convocata per il 30 aprile del 2021.

Relevant news