Azioni Enel, ecco il Piano Strategico 2023-2025

Azioni Enel, ecco il Piano Strategico 2023-2025

Nella giornata di martedì 22 novembre il colosso energetico Enel, che è quotato in Borsa a Piazza Affari, ha alzato il velo sul Piano Strategico. Precisamente, sulla strategia 2023-2025 con focus sull’elettrificazione sostenibile, e con il riposizionamento di business e geografie.

Ecco le 4 azioni strategiche del Piano societario 2023-2025 di Enel

In particolare, ha comunicato Enel con una nota, il Piano societario 2023-2025 sarà focalizzato sulle seguenti quattro azioni strategiche: il bilanciamento della domanda dei clienti e dell’offerta per ottimizzare il profilo di rischio/rendimento; la decarbonizzazione per assicurare competitività, sostenibilità e sicurezza; il rafforzamento, lo sviluppo e la digitalizzazione delle reti per abilitare la transizione; la razionalizzazione del portafoglio di business e delle aree geografiche.

Ecco i target per EBITDA e per l’utile netto ordinario attesi da Enel a fine Piano

Su queste basi, Enel nel 2025 punta a conseguire i seguenti due obiettivi economici: un EBITDA ordinario di Gruppo a 22,2-22,8 miliardi di euro. Ovverosia in netta crescita rispetto ai 19,0-19,6 miliardi di euro stimati nel 2022. Nonché un utile netto ordinario di Gruppo a 7,0-7,2 miliardi di euro. Quindi, in forte rialzo rispetto ai 5,0-5,3 miliardi di euro stimati nel 2022.

Ecco le dichiarazioni di Francesco Starace, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel

Nei prossimi tre anni ci concentreremo su modelli di business integrati, know-how digitale nonché business e aree geografiche che possano aggiungere valore nonostante le complessità dell’attuale scenario, attraverso una struttura più snella e indicatori finanziari più solidi‘. Questo è quanto, tra l’altro, ha dichiarato Francesco Starace, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel, nel commentare il Piano Strategico societario 2023-2025.

Relevant news