Azioni ENI, ecco l’Outlook 2021 dopo i dati dei primi nove mesi dell’anno

Azioni ENI, ecco l'Outlook 2021 dopo i dati dei primi nove mesi dell'anno

La società ENI, che è quotata in Borsa a Piazza Affari, nel comunicare i dati al 30 settembre del 2021, ovverosia quelli dei primi nove mesi del corrente anno, ha fornito pure l’outlook relativo all’intero 2021.

Outlook 2021 ENI, dalla produzione di idrocarburi alle scoperte esplorative

Al riguardo la società del cane a sei zampe, tra l’altro, ha confermato per il 2021 una produzione di idrocarburi a quasi 1,7 mln di boe/giorno. Con la produzione nel quarto ed ultimo trimestre dell’anno che, inoltre, è attesa a 1,76 mln di boe/giorno.

Per quel che riguarda le scoperte esplorative, invece, queste da parte di ENI sono state riviste da circa 500 mln di boe a 700 mln di boe nell’anno. E questo grazie alla scoperta in Costa d’Avorio.

La capacità rinnovabile installata supera di gran lunga gli obiettivi di inizio anno

Passando invece alla capacità rinnovabile installata, questa è attesa da ENI alla fine del corrente anno a 1,2 GW. Valore che sale a ben 2 GW includendo la capacità rinnovabile in costruzione da parte del colosso energetico. Numeri che, ha altresì messo in evidenza ENI con una nota, risultano essere decisamente superiori ai target fissati all’inizio del 2021.

Confermati pure i target per Eni gas e luce & Renewables

Per Eni gas e luce & Renewables, inoltre, la società del cane a sei zampe ha confermato i target per il 2021. Obiettivi che sono rappresentati, nello specifico, da un EBITDA adjusted proforma a 600 milioni di euro, e da un EBIT adjusted 2021 a 350 milioni di euro.

Relevant news