Azioni FTSE AIM Italian Wine Brands, via libera Assemblea a bilancio e dividendo

Azioni Italian Wine Brands, via libera Assemblea a bilancio e dividendo

In seconda convocazione si è riunita oggi, giovedì 22 aprile del 2021, l’Assemblea degli Azionisti di Italian Wine Brands, società che è quotata in Borsa a Piazza Affari su AIM Italia. In sede ordinaria, l’Assemblea dei Soci di Italian Wine Brands, oltre ad approvare il Bilancio al 31 dicembre del 2020, ha approvato pure la distribuzione di un dividendo unitario pari a 0,25 euro per azione, ha nominato il Consiglio di Amministrazione, ed ha pure conferito alla società di revisione BDO S.P.A. un incarico avente una durata pari a nove anni.

Assemblea Azionisti Italian Wine Brands approva buy-back e modifica articoli Statuto Sociale

Per le azioni della società, inoltre, l’Assemblea ha pure autorizzato un piano di buy-back, mentre in sede straordinaria l’Assemblea ha modificato gli articoli 6, 8, 9, 12, 16, 17, 18 e 23 dello Statuto Sociale in accordo con un comunicato ufficiale che è stato pubblicato in data odierna sul sito Internet aziendale della Italian Wine Brands.

Dividendo azioni Italian Wine Brands in pagamento il 28 aprile

Per quel che riguarda la cedola, il dividendo unitario di 0,25 euro che è stato approvato dall’Assemblea dei Soci sarà messo in pagamento agli azionisti della società Italian Wine Brands il prossimo 28 aprile del 2021 con stacco della cedola numero 6 il 26 aprile, e record date il 27 aprile del 2021.

Ecco il nuovo Consiglio di Amministrazione di Italian Wine Brands, fino all’approvazione del Bilancio 2023

Il nuovo Consiglio di Amministrazione di Italian Wine Brands, per tre esercizi fino all’approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2023, risulta essere così composto: Alessandro Mutinelli, Simone Strocchi, Angela Oggionni, Pierpaolo Quaranta, Massimiliano Mutinelli e Antonella Lillo.

Relevant news