Azioni in Borsa a Piazza Affari, ecco i risultati Q1 2022 di Terna

Azioni in Borsa a Piazza Affari, ecco i risultati Q1 2022 di Terna

Nel primo trimestre del 2022 Terna, società quotata in Borsa a Piazza Affari, ha riportato a livello economico e finanziario risultati in miglioramento. Così come nel Q1 2022 sono cresciuti gli investimenti a beneficio del sistema elettrico in Italia.

Ecco i risultati di Terna al 31 marzo del 2022

Nel dettaglio, in accordo con i risultati che sono stati esaminati ed approvati dal Consiglio di Amministrazione della società, Terna al 31 marzo del 2022 ha riportato ricavi che, a 644,4 milioni di euro, sono cresciuti anno su anno del 4,7%. Bene anche l’Ebitda a 461,3 milioni (+2,9%), e l’utile netto di Gruppo a 191,8 milioni di euro (+0,7%).

Gli investimenti inoltre, come sopra accennato, nel Q1 2022 sono cresciuti. Segnando, nello specifico, un +21,4% a 293,3 milioni di euro. In più, per quel che riguarda la situazione patrimoniale consolidata, Terna ha archiviato il primo trimestre del 2022 con un patrimonio netto di Gruppo pari a 5.980,8 milioni di euro. Rispetto ai 4.681,9 milioni di euro alla data del 31 dicembre del 2021 in accordo con un comunicato ufficiale che è stato pubblicato sul sito Internet della società terna.it.

Il punto di Terna sull’evoluzione prevedibile della gestione

Per quel che riguarda invece l’evoluzione prevedibile della gestione, Terna continuerà a focalizzarsi sull’aggiornamento del Piano Industriale 2021-2025 ‘Driving Energy’. E quindi sul conseguimento degli obiettivi previsti. E questo considerando, comunque, l’attuale scenario critico a livello geopolitico. Con la guerra in Ucraina e con le tensioni che si registrano sui mercati delle commodities.

Relevant news