Azioni Mediobanca, l’Istituto quotato in Borsa approva le linee guida del Piano 2024-2026

L'Assemblea degli azionisti di Davide Campari ha approvato il bilancio annuale al 31 dicembre 2023

Mediobanca, l’Istituto che è quotato in Borsa a Piazza Affari, ha reso noto che sono state approvate, per il Piano 2024-2026, le linee guida. Ponendo in particolare le basi per una ulteriore e robusta crescita non solo dei ricavi, ma anche degli utili e della redditività. Così come si legge online in un comunicato che è stato pubblicato sul portale web societario mediobanca.com.

Azioni Mediobanca, l’Istituto quotato in Borsa a Piazza Affari approva le linee guida del Piano 2024-2026

Nel dettaglio, la distintività e l’approccio responsabile al business, pure per il Piano 2024-2026, restano per l’Istituto Mediobanca quelli che sono i propri valori fondanti. Puntando inoltre ad investire nel talento e nell’innovazione.

In tre anni, con un +70%, Mediobanca punta pure ad una remunerazione agli azionisti che è pari a ben 3,7 miliardi di euro complessivi. Con ricavi a 3,8 miliardi di euro (+6%), e con un utile per azione (EPS) a 1,80 euro (+15%).

Ecco come Mediobanca creerà valore remunerando i propri azionisti con il proprio Piano fino al 2026

Precisamente, dalle linee guida del Piano 2024-2026 di Mediobanca emerge che l’Istituto punta ad un cash pay-out al 70% per totali 2,7 miliardi di euro. Con l’introduzione dell’interim dividend. Nonché con il riacquisto e con la cancellazione di azioni proprie per complessivo 1 miliardo di euro nei prossimi tre anni. A fine Piano, Mediobanca mira ad affermare il proprio modello unito di Private & Investment Banking, emergendo inoltre, in via definitiva, come leader nel Wealth Management. Ovverosia nella ‘gestione del patrimonio.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰