Azioni Piazza Affari, ecco il Piano industriale del Gruppo Hera fino al 2027

Per le azioni ordinarie di UnipolSai arriva l'Offerta Pubblica di Acquisto Volontaria Totalitaria

Il Gruppo Hera, che è quotato in Borsa a Piazza Affari, ha alzato il velo sul Piano industriale al 2027. In particolare, lo sviluppo, la resilienza e la creazione di valore condiviso con gli stakeholder sono al centro del Piano industriale del Gruppo Hera fino al 2027. Così come si legge online in una nota che in data odierna, mercoledì 24 gennaio del 2024, è apparsa sul portale web societario gruppohera.it.

Azioni quotate a Piazza Affari, ecco il Piano industriale del Gruppo Hera fino al 2027

In più, al fine di accelerare il raggiungimento degli obiettivi di transizione ecologica, e per aumentare ulteriormente la resilienza di reti e impianti, il Gruppo Hera, nell’alzare il velo sul nuovo Piano industriale, ha pure annunciato per il periodo ben 4,4 miliardi di euro di investimenti complessivi.

I target del precedente Piano industriale di Hera sono stati raggiunti con ben tre anni di anticipo

Ed il tutto nel ricordare che, grazie alle numerose azioni di sviluppo che sono state messe in campo, ed alla capacità di Hera di cogliere le opportunità di mercato, la società che è quotata in Borsa a Piazza Affari ha posto l’accento pure sul fatto che i target del precedente Piano industriale sono stati raggiunti con ben tre anni di anticipo.

Ecco le dichiarazioni di Cristian Fabbri che è il Presidente Esecutivo del Gruppo Hera

4,4 miliardi di investimenti per lo sviluppo industriale, per la crescita sostenibile e per la resilienza ci permetteranno di traguardare al 2027 un margine operativo lordo di 1,65 miliardi di euro, con un incremento del 28% rispetto al 2022 e un aumento dei dividendi di pari dimensione‘. Questo è quanto, tra l’altro, ha dichiarato Cristian Fabbri, il Presidente Esecutivo del Gruppo Hera.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰