Azioni Terna, il dividendo esercizio 2020 cresce dell’8%

Azioni Terna, il dividendo esercizio 2020 cresce dell8

Un dividendo sull’esercizio 2020 a 26,95 centesimi di euro per azione, ovverosia in crescita dell’8% rispetto a quello che è stato pagato agli azionisti sull’esercizio del 2019. E’ questa, da parte del Consiglio di Amministrazione di Terna, la proposta di dividendo da portare all’approvazione da parte dell’Assemblea dei Soci dopo che l’azienda, recita una nota, per l’esercizio del 2020 ha conseguito una crescita di tutti gli indicatori economici ai livelli più alti di sempre per la società nella sua storia.

Dividendo 2021 azioni Terna a saldo, pagamento il 23 giugno del 2021

In base alla cedola che è stata proposta dal Consiglio di Amministrazione, il monte dividendi complessivo, da riconoscere agli azionisti Terna, è pari a 541.692.844,00 euro. Ai 26,95 centesimi di euro per azione proposti bisogna togliere i 9,09 centesimi di euro per azione che sono stati già posti in pagamento, dallo scorso 25 novembre del 2020, a titolo di acconto. E quindi il dividendo 2021 azioni Terna a saldo è pari a 17,86 centesimi di euro per azione con il pagamento, previo via libera da parte dell’Assemblea dei Soci, che è fissato in data 23 giugno 2021 con la data di stacco della cedola il 21 giugno, e record date il 22 giugno del 2021.

I dati 2020 di Terna, dai ricavi all’utile netto e passando per l’Ebitda

La distribuzione della cedola per l’importo sopra indicato tiene conto degli ottimi risultati 2020 di Terna. La società ha infatti chiuso l’anno fiscale con ricavi in crescita del 9,5% a 2.513,5 milioni di euro, Ebitda (margine operativo lordo) a 1.830,4 milioni di euro (+5,1%), ed utile netto di Gruppo dell’esercizio a 785,5 milioni di euro con un incremento anno su anno che è stato pari al 3,7%.

Relevant news