Azioni Terna, la società annuncia nuovo record investimenti autorizzati

Azioni Terna, la società annuncia nuovo record investimenti autorizzati

Nell’anno che ci siamo lasciati alle spalle, la società Terna, che è quotata in Borsa a Piazza Affari, ha annunciato un nuovo record. Si tratta, nello specifico, degli interventi autorizzati dal Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e dagli Assessorati regionali. Al fine di sviluppare la rete elettrica nazionale.

Record di investimenti autorizzati nel 2022 per la società Terna, dalla Lombardia alla Sicilia

Gli interventi autorizzati, in particolare, sono stati in tutto 29 per un valore complessivo di oltre 2,5 miliardi di euro di investimenti. Che rappresenta il nuovo record. Precisamente, un dato che, rispetto al 2021, è più che raddoppiato. Ed è quasi decuplicato il valore del 2020 in accordo con quanto è stato messo in risalto proprio da Terna con una nota.

Su un totale di 29 interventi autorizzati, per lo sviluppo della rete di trasmissione su tutto il territorio nazionale; ci sono tre regioni con il numero più alto di opere autorizzate. E sono, nello specifico, la Lombardia, la Campania e la regione Sicilia.

Via libera al ramo Est del Tyrrhenian Link che ha un valore di oltre 1,9 miliardi di euro

L’intervento più importante autorizzato, inoltre, ha un valore di oltre 1,9 miliardi di euro. Si tratta, nello specifico, del via libera che è stato ottenuto per il ramo Est del Tyrrhenian Link. Che è la tratta dell’elettrodotto sottomarino che collegherà la Campania alla Sicilia.

Terna, inoltre, ricorda come gli investimenti programmati abbiano ricadute positive anche sull’ambiente. In quanto più di 700 km di linee autorizzate nel 2022 saranno sottomarini o interrati. Riducendo così al minimo l’impatto paesaggistico.

Relevant news