Azioni Tod’s: i ricavi 2021 superano le attese, boom per le vendite e-commerce

Azioni FTSE MIB, Generali si rafforza nei mercati assicurativi ad alto potenziale

La società Tod’s, che è quotata in Borsa a Piazza Affari, e che è attiva nel settore delle calzature, dell’abbigliamento e degli accessori, ha archiviato l’esercizio 2021 con un fatturato superiore alle attese. Precisamente, l’azienda ha archiviato il 2021 con un giro d’affari che, a 884 milioni di euro, è cresciuto rispetto al 2020 del 38,7%.

Il Consiglio di Amministrazione di Tod’s ha approvato i dati preliminari dell’esercizio 2021

Mentre rispetto all’anno pre-Covid 2019 il fatturato è sceso del 3,5%. Questo è quanto, tra l’altro, ha reso noto proprio la società Tod’s con un comunicato che è stato pubblicato nella giornata di ieri, martedì 25 gennaio del 2022. Quello relativo ai dati preliminari del 2021 che sono stati esaminati ed approvati dal Consiglio di Amministrazione della società.

Le vendite e-commerce di Tod’s aumentano in tripla cifra

Considerando inoltre il quarto trimestre 2021, Tod’s ha riportato un trend dei ricavi che, rispetto al 2019, è cresciuto del 9,6%. Molto bene, inoltre, le vendite di Tod’s attraverso il canale e-commerce. Visto che queste sono aumentate in tripla cifra sempre rispetto all’anno 2019.

Ecco le dichiarazioni del Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Tod’s Diego Della Valle

Il 2021 si chiude con risultati di vendita positivi e superiori alle nostre aspettative di inizio anno. I ricavi del gruppo sono tornati a livelli prossimi a quelli pre-COVID, spinti dalla accelerazione di Tod’s nella seconda parte dell’anno e dalla forte crescita di Roger Vivier‘. Questo è quanto, tra l’altro, ha dichiarato Diego Della Valle, il Presidente ed Amministratore Delegato del Gruppo Tod’s, nel commentare i dati preliminari 2021 della società.

Relevant news