Azioni UniCredit, aggiornamento sulla Terza Tranche del Programma di Buy-Back 2023

Azioni UniCredit, aggiornamento sulla Terza Tranche del Programma di Buy-Back 2023

Per il periodo che va dall’1 luglio del 2024 al 5 luglio del 2024, il colosso bancario europeo UniCredit, che è quotato in Borsa a Piazza Affari, ha fornito un aggiornamento sullo stato di avanzamento del programma di acquisto di azioni proprie.

Terza Tranche del Programma di Buy-Back del 2023 autorizzata dall’Assemblea di UniCredit

Precisamente, per la Terza Tranche del Programma di Buy-Back del 2023, in forza ed in attuazione dell’autorizzazione che è stata conferita dall’Assemblea degli Azionisti della Società tenutasi in data 12 aprile del 2024. Si legge altresì online in una nota che in data odierna, martedì 9 luglio del 2024, è apparsa sul portale web societario unicreditgroup.eu.

Azioni UniCredit, aggiornamento sulla Terza Tranche del Programma di Buy-Back del 2023

Nel dettaglio, proprio alla data del 5 luglio del 2024, nell’ambito della Terza Tranche del Programma di Buy-Back 2023, il colosso bancario euro UniCredit ha acquistato un totale di numero 11.132.265 azioni. Titoli che, nello specifico, corrispondono allo 0,68% del capitale sociale di UniCredit.

L’esborso complessivo per gli acquisti, inoltre, è stato pari, sempre alla data del 5 luglio del 2024, a 394.954.142,71 euro. Un controvalore che corrisponde al 26,33% dell’importo complessivo della Terza Tranche del Programma di Buy-Back del 2023. Fa altresì presente e precisa UniCredit nella nota. Con UnICredit che in merito ricorda anche che l’aggiornamento al 5 luglio del 2024 è stato rilasciato sulla base delle informazioni fornite da BofA Securities Europe SA. Che agisce per il buyback in qualità di intermediario incaricato per darne esecuzione in piena indipendenza.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰