Azioni UniCredit, partita la Seconda Tranche del Programma di Buy-Back 2022

Ai Campionati Europei di Atletica Leggera Roma 2024 c'è UniCredit come Official Partner

Per il colosso bancario europeo UniCredit, che è quotato in Borsa a Piazza Affari, il 30 giugno del 2024 è partita la Seconda Tranche del Programma di Buy-Back 2022. E questo, in particolare, in forza all’autorizzazione che è stata ottenuta dall’Assemblea dei Soci di UniCredit che si è tenuta lo scorso 31 marzo del 2024.

Azioni del colosso bancario europeo UniCredit, partita la Seconda Tranche del Programma di Buy-Back del 2022

Si tratta, nello specifico, della Seconda Tranche del Programma di Buy-Back 2022 che, partito il 30/6 come detto, è stato comunicato al mercato lo scorso 20 giugno del 2024. Ed al riguardo in data odierna, martedì 11 luglio del 2024, UniCredit ha fornito l’aggiornamento sull’esecuzione del programma di acquisto di azioni proprie nel periodo dal 30 giugno del 2024 al 7 luglio del 2024. Così come si legge online in una nota che è stata pubblicata sul portale web societario unicreditgroup.eu.

Azioni UniCredit relative alla Seconda Tranche del Programma di Buy-Back del 2022, ecco l’aggiornamento sull’acquisto di azioni proprie

Inoltre, per dare esecuzione alla Seconda Tranche del Programma di Buy-Back del 2022 di UniCredit, il colosso bancario europeo ricorda che l’intermediario che è stato incaricato è BNP Paribas Exane. Ed in base proprio alle informazioni fornite dall’intermediario, al 7 luglio del 2024, ed a partire dall’avvio della Seconda Tranche del Programma di Buy-Back 2022, UniCredit ha acquistato un totale di numero 281.500 azioni proprie. Che corrispondono allo 0,01% del capitale sociale di UniCredit per un controvalore complessivo che è pari a 5.993.165,75 euro.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰