Bond Banca Ifis da 300 milioni di euro collocato con successo, scadenza e caratteristiche

Azioni Tiscali: la società cambia nome, ecco come e cosa cambia in Borsa dal 20 gennaio

Banca Ifis, Istituto di credito che è quotato in Borsa a Piazza Affari, ha reso noto nella giornata di ieri, giovedì 12 gennaio del 2023, d’aver emesso con successo un bond. Precisamente, un bond con scadenza a 4 anni per un controvalore pari a 300 milioni di euro.

Bond Banca Ifis da 300 milioni di euro collocato con successo agli investitori istituzionali

Nell’ambito del proprio programma di emissioni EMTN, Banca Ifis nella giornata di ieri ha concluso con successo il collocamento del bond, e precisamente di un’emissione obbligazionaria di tipo Senior che è destinata agli investitori istituzionali.

La scadenza e le caratteristiche del bond quadriennale collocato da Banca Ifis

Ecco, nel dettaglio, quali sono le caratteristiche del bond in accordo con una nota che è stata pubblicata online sul portale dell’Istituto bancaifis.it: la data di regolamento è fissata per il prossimo 19 gennaio del 2023. Con una cedola pagabile annualmente del 6,125%, ed un reoffer price che è pari a 99,569, e che fa salire il rendimento a scadenza al 6,25%.

Il Bond Banca Ifis sarà ammesso a quotazione, ecco dove

Con una durata che, come sopra accennato, è pari a quattro anni. Inoltre, ha altresì reso noto Banca Ifis, l’obbligazione collocata sarà quotata presso l’Euronext di Dublin. Con un rating per il bond che è atteso a Baa3 da parte di Moody’s, ed a BB+ da parte dell’agenzia di rating Fitch.

Per il collocamento del bond, Banca Ifis si è avvalsa di Stifel che ha agito da co-manager. Mentre i joint bookrunners sono stati Credit Agricole, Morgan Stanley, Banco Santander e UniCredit.

Relevant news