Bonifico Cashback 30 giugno 2021 su conto corrente, ecco il rimborso per chi fa shopping

Bonifico Cashback 30 giugno 2021 su conto corrente, ecco il rimborso per chi fa shopping

Mercoledì prossimo, 30 giugno del 2021, si chiude il semestre relativo al Cashback, ovverosia all’iniziativa che permette a chi fa shopping di ottenere un rimborso di Stato a patto di aver utilizzato con app o con carta gli strumenti di pagamento che sono tracciabili.

Cashback 30 giugno del 2021 su conto corrente, importo massimo e requisiti da rispettare

Per ogni codice fiscale italiano registrato al programma, il rimborso massimo che è ottenibile con il Cashback di Stato è pari a 150 euro in accordo con quanto è stato riportato dal sito Internet del TGCom24. Ma a patto che nel semestre il titolare di carte ed app abbia effettuato almeno 50 transazioni tracciabili.

Con la chiusura al 30 giugno 2021 del semestre per il Cashback di Stato, i consumatori che riceveranno il rimborso saranno ben 5,9 milioni con l’accredito diretto su conto corrente bancario o postale. Al momento della registrazione con l’app IO al programma del Cashback di Stato, infatti, i consumatori devono fornire e indicare il codice IBAN.

Importo dello scontrino medio per il Cashback di Stato si attesta a 35,6 euro

Dall’avvio del Cashback di Stato, sempre secondo gli ultimi dati aggiornati dell’app IO, quasi 9 milioni di italiani hanno aderito al programma di rimborso sugli acquisti a fronte di ben 784,4 milioni di transazioni tracciabili che sono state elaborate.

Mentre gli strumenti di pagamento registrati ed attivati sono stati 16,4 milioni. Mediamente l‘importo dello scontrino, per chi partecipa al Cashback di Stato, è pari a 35,6 euro. Con il 16,2% delle transazioni che sono di importo sotto i 5 euro, ed il 21,4% di importo che è compreso tra i 25 ed i 50 euro.

Relevant news