Bonus pubblicità edizione 2024, ecco come e quando ottenere il credito d’imposta

L'Agenzia delle Entrate annuncia lo sbarco sull'App IO, ecco cosa c'è da sapere

A partire dallo scorso 1 marzo del 2024 si sono aperti i termini per l’accesso al Bonus pubblicità edizione del 2024. Con i termini di accesso che si chiuderanno invece il 2 aprile del 2024 in accordo con quanto si legge online sul portale web FiscoOggi.it. Ovverosia sul quotidiano telematico dell’Agenzia delle Entrate.

Bonus pubblicità edizione del 2024, ecco come e quando chiedere, ottenere e fruire del credito d’imposta

In particolare, il Bonus è un credito d’imposta per investimenti pubblicitari incrementali. Con il termine finale della richiesta che, rispetto al 31 marzo, è stato spostato e quindi prorogato di altri due giorni quest’anno in concomitanza con la Pasqua del 2024. Riferisce e riporta altresì FiscoOggi.it.

La domanda per il Bonus pubblicità edizione del 2024 solo ed esclusivamente in modalità telematica

L’istanza per l’accesso al Bonus pubblicità edizione del 2024 si presenta solo ed esclusivamente in modalità telematica. Ovverosia accedendo allo specifico servizio che è disponibile nell’area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate. Con la domanda che si può presentare in proprio oppure avvalendosi degli intermediari abilitati. Dai Centri di Assistenza Fiscale (CAF) ai professionisti, passando per le associazioni di categoria.

Fruizione del Bonus pubblicità edizione del 2024 solo in compensazione con il modello F24

Trattandosi inoltre di un credito d’imposta, il Bonus pubblicità edizione del 2024 è fruibile solo ed esclusivamente in compensazione andando ad utilizzare il modello di pagamento unificato F24. Con la fruizione che sarà possibile a partire dal quinto giorno lavorativo successivo alla pubblicazione dell’elenco degli ammessi. Riferisce altresì online il portale web FiscoOggi.it.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰