Borsa Italiana e Finlombarda insieme per i minibond a supporto delle PMI

Azioni Recordati, ecco i dati della prima semestrale 2021

Al fine di promuovere e di sviluppare le opportunità di crescita che sono offerte dal mercato ExtraMOT PRO3, Borsa Italiana e la società Finlombarda Spa hanno siglato un protocollo di intesa.

Borsa Italiana e Finlombarda insieme per le opportunità di finanziamento delle PMI

A darne notizia con un comunicato ufficiale in data odierna, lunedì 25 gennaio del 2021, è stata proprio Borsa Italiana nel precisare che l’intesa con la Finlombarda Spa, che è la società finanziaria della Regione Lombardia, mira pure a promuovere ed a sviluppare le opportunità di finanziamento, offerte proprio da Finlombarda Spa, con i prodotti dell’area Corporate Banking. Ed in particolare con il focus e con l’attenzione allo strumento dei minibond a supporto delle piccole e medie imprese (PMI).

Cos’è l’ExtraMOT PRO3, il segmento obbligazionario professionale di Borsa Italiana

Inoltre, sempre nell’ambito dell’intesa tra le parti, Borsa Italiana e la società Finlombarda pianificheranno ed organizzeranno diverse attività, e tra queste quelle che prevedono, sul territorio di riferimento, dei momenti formativi congiunti nei confronti delle società e dei principali stakeholder.

L’ExtraMOT PRO3, ricorda altresì Borsa Italiana, è un segmento di mercato che è nato nel mese di settembre del 2019. Si tratta, nello specifico, di un segmento obbligazionario che è destinato e che è dedicato a società che da un lato non sono quotate in Borsa, ma che dall’altro hanno dei piani di crescita che sono molto ambiziosi. Questo segmento di mercato, quindi, fa aumentare la visibilità delle imprese e nello stesso tempo facilita il loro accesso al mercato dei capitali.

Relevant news