BPER Banca chiude acquisizione filiali e punti operativi da Intesa Sanpaolo

Ecco Motore Italia di Intesa Sanpaolo, il programma strategico di finanziamenti

486 filiali e 134 punti operativi. E’ così composto il compendio aziendale bancario che l’Istituto di credito quotato in Borsa a Piazza Affari BPER Banca ha acquisito dal Gruppo Intesa Sanpaolo a fronte di un corrispettivo complessivo che è pari a 644 milioni di euro. L’operazione è stata perfezionata nella giornata di ieri, venerdì 19 febbraio del 2021, in accordo con una nota di BPER Banca dopo che, per l’acquisizione del compendio aziendale bancario, sono stati sottoscritti i relativi contratti definitivi.

BPER acquisisce dal Gruppo Intesa Sanpaolo il compendio aziendale bancario con la sottoscrizione dei contratti definitivi

I rami d’azienda oggetto dell’operazione di cessione, da parte del Gruppo Intesa Sanpaolo, sono tre. E precisamente di un ramo d’azienda di proprietà di UBI Banca, di un ramo d’azienda di proprietà di Intesa Sanpaolo, e di un ramo d’azienda di proprietà di UBISS che è una società consortile che è controllata da UBI Banca.

Per i rami di azienda di proprietà di UBI Banca e di UBISS, precisa altresì BPER Banca, l’efficacia del trasferimento a livello giuridico è fissata per lunedì prossimo, 22 febbraio del 2021. Mentre il trasferimento del ramo di proprietà di Intesa Sanpaolo l’efficacia a livello giuridico scatterà a partire dal 21 giugno del 2021.

Le 486 filiali ed i 134 punti operativi acquisiti da BPER Banca sono in prevalenza concentrati nel Nord Italia

Dal punto di vista geografico, le 486 filiali ed i 134 punti operativi, che sono stati acquisiti da BPER Banca dal Gruppo Intesa Sanpaolo, sono in prevalenza concentrati nel Nord Italia. Ed in particolare nella regione Lombardia.

Relevant news