Collocamento titoli di Stato italiani nel 2024, BTP Valore in offerta dal 26 febbraio al 1 marzo

Emissione di titoli di Stato italiani a medio e lungo termine il 28 febbraio del 2024

A cavallo tra il mese prossimo, e quello di marzo del 2024, ci sarà un nuovo collocamento del BTP Valore, il titolo di Stato italiano che paga le cedole ogni tre mesi, e che offre dei rendimenti prefissati e crescenti. Ed il tutto a fronte di un premio fedeltà dello 0,7% al termine dei sei anni di durata del BTP Valore.

Collocamento titoli di Stato italiani nel 2024, ecco il BTP Valore in offerta dal 26 febbraio al 1 marzo

Precisamente, salvo chiusura anticipata, la terza emissione del BTP Valore è fissata dal 26 febbraio al 1 marzo del 2024. E questo, in particolare, in accordo con una nota che è apparsa online sul portale web istituzionale del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF). Ovverosia sul sito Internet mef.gov.it.

BTP Valore terza emissione, ecco quando saranno resi noti i tassi minimi garantiti

Dedicati ai piccoli risparmiatori, e quindi al cosiddetto mercato retail per quel che riguarda gli investitori, per la terza emissione del BTP Valore il Tesoro comunicherà in data venerdì 23 febbraio del 2024 sia il codice ISIN associato al titolo di Stato italiano, sia i tassi di interesse minimi garantiti nei primi tre anni e nel successivo triennio. Si legge altresì nella nota del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF).

Premio fedeltà dello 0,7% al termine dei sei anni acquistando il BTP Valore in fase di collocamento

Con il premio fedeltà dello 0,7% al termine dei sei anni che il risparmiatore andrà ad incassare acquistando il BTP Valore in fase di collocamento, e tenendolo poi fino alla naturale scadenza. Con il taglio minimo di acquisto che, nel periodo sopra indicato, è pari a 1.000 euro.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰