Compagnie di assicurazione, Rca 2021 più cara per 700.000 automobilisti

Compagnie di assicurazione, Rca 2021 più cara per 700000 automobilisti

Brutte notizie, con l’arrivo del nuovo anno, per ben 700.000 automobilisti nel nostro Paese. E questo perché, riporta il sito Facile.it con un’indagine, per il 2021 l’assicurazione di responsabilità civile obbligatoria per la macchina costerà di più.

Premio annuo Rca 2021 aumenta con il peggioramento della classe di merito

In particolare, secondo il sito Internet di comparazione delle tariffe, i rincari Rc auto andranno a colpire in prevalenza coloro che, durante lo scorso anno, hanno dichiarato e quindi commesso almeno un sinistro con colpa. Questo in genere, a meno che nel contratto non siano presenti delle clausole di protezione, porta la compagnia di assicurazione a peggiorare la classe di merito del contraente. Con la conseguenza che, per l’automobilista, il premio annuo Rca 2021 da pagare sarà inesorabilmente più alto.

Per numero di sinistri dichiarati nel 2020, su base regionale, in fondo alla classifica ci sono la Basilicata, la Calabria ed il Trentino-Alto Adige. Mentre sul versante opposto nei primi tre posti, per il maggior numero di denunce di sinistri con colpa l’anno scorso, ci sono regione Liguria, e poi a seguire nell’ordine l’Umbria e la Toscana.

Vantaggi Rc auto per i driver virtuosi con calo annuo dei prezzi a due cifre

Gli automobilisti che per il 2021 potranno sfuggire ai rincari, applicati dalle compagnie assicurative, sono invece quelli virtuosi. Ovverosia quelli che non hanno commesso sinistri con colpa l’anno scorso. Analizzando i preventivi Rca online, infatti, per questa categoria di automobilisti Facile.it ha rilevato che, a dicembre 2020, l’assicurazione di responsabilità civile obbligatoria per la macchina costava in media 471,65 euro con un calo pari a ben il 12,03% rispetto al premio medio Rc auto che è stato rilevato nello stesso mese del 2019.

Relevant news