Dati ISTAT novembre 2022, aumento stratosferico dei prezzi alla produzione industria su base annua

Dati ISTAT novembre 2022, aumento stratosferico dei prezzi alla produzione industria su base annua

Forte accelerazione in Italia per i prezzi alla produzione dell’industria e delle costruzioni nel mese di novembre del 2022 su base annua. In accordo con i dati forniti dall’ISTAT, infatti, il mese scorso l’aumento tendenziale dei prezzi è stato di +29,4% rispetto al +27,7% che è stato rilevato per il mese precedente. Su base mensile, inoltre, a novembre del 2022 in Italia i prezzi alla produzione dell’industria sono aumentati del 2,6% sempre in accordo con le rilevazioni a cura dell’Istituto Nazionale di Statistica.

Sul mercato interno, aumento stratosferico dei prezzi alla produzione industria su base annua

Considerando il solo mercato interno, riferisce altresì l’ISTAT, nel mese di novembre del 2022 i prezzi alla produzione dell’industria e delle costruzioni sono cresciuti del 3,3% su base mensile, e sono letteralmente schizzati con un +35,7% su base annua.

Ovverosia in ulteriore accelerazione rispetto al +33,2% che è stato registrato sempre su base annua ad ottobre del 2022. In più, sempre sul mercato interno, su base mensile i prezzi alla produzione industria sono rimasti stabili depurati del comparto energetico, mentre su base annua sono aumentati sempre a due cifre, ma dell’11,90%.

Per il mercato estero crescita tendenziale dei prezzi di poco superiore al 10%

Sul mercato estero, invece, la crescita dell’indicatore è stata pari a +0,1% su base congiunturale, e quindi mensile, e di +10,6% su base tendenziale, e quindi anno su anno. Il +10,6% annuo, in particolare, è frutto di un +11,1% di aumento dei prezzi alla produzione industria sul mercato estero area non euro, e di +10,1% per l’area euro.

Relevant news