Dichiarazione dei redditi 2024, il Fisco ha perfezionato questi modelli da utilizzare

Per la precompilata sta per partire ufficialmente la stagione dichiarativa del 2024

Per le dichiarazioni dei redditi da presentare quest’anno, e quindi relative all’anno di imposta 2022, l’Agenzia delle Entrate ha perfezionato i modelli da utilizzare. Così come in data odierna, mercoledì 26 aprile del 2024, si legge online sul portale web FiscoOggi.it.

Dichiarazione dei redditi del 2024, il Fisco ha perfezionato questi modelli da utilizzare

Nel dettaglio, il Fisco ha reso disponibili, proprio a partire da oggi, sul portale dell’Agenzia delle Entrate, le versioni aggiornate dei modelli, delle istruzioni e delle specifiche tecniche relativi ai seguenti modelli: il modello 730, il modello 770, il modello Irap, il modello Redditi Persone fisiche, il modello Redditi Società di capitali, il modello Redditi Società di persone, il Redditi Enti non commerciali ed il Consolidato nazionale e mondiale.

I ritocchi e le integrazioni per la stagione dichiarativa del 2024 sull’anno di imposta 2022

Tutti modelli utilizzabili, come sopra detto, per la stagione dichiarativa del 2024. E con gli interventi sui rispettivi pacchetti che, riporta altresì FiscoOggi.it, hanno tenuto conto delle indicazioni che sono state definite con i provvedimenti che li hanno approvati nella loro versione definitiva nello scorso mese di febbraio del 2024.

Via libera con la firma del direttore dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini

Inoltre i provvedimenti di approvazione, per i ritocchi e per le integrazioni apportate ai modelli dichiarativi 730, 770, Irap, Redditi Persone fisiche, Redditi Società di capitali, Redditi Società di persone, Redditi Enti non commerciali e Consolidato nazionale e mondiale, sono stati firmati da Ernesto Maria Ruffini. Ovverosia da parte del direttore dell’Agenzia delle Entrate.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰