Dichiarazioni Irpef e Iva dei contribuenti, ecco i dati del Fisco per l’anno 2023

Sulla rateizzazione delle cartelle esattoriali c'è online la guida completa dell'Agenzia delle Entrate

Per l’anno del 2023, ovverosia per l’anno di imposta del 2022, sono state pubblicate le analisi dei dati e le tabelle relative alle dichiarazioni Irpef e Iva. Precisamente, i dati sono visionabili e sono scaricabili dalla sezione “Statistiche fiscali” del sito Internet del dipartimento delle Finanze. E questo, in particolare, in accordo con quanto si legge online in un articolo che è apparso sul portale web FiscoOggi.it. Ovverosia sul quotidiano telematico dell’Agenzia delle Entrate.

Dichiarazioni Irpef e Iva dei contribuenti, ecco i dati del Fisco per l’anno 2023, anno di imposta del 2022

Precisamente nel,2023, ovverosia come detto per l’anno di imposta del 2022, 4,2 milioni di operatori Iva hanno trasmesso il relativo modello. Così come sono stati circa 42 milioni i contribuenti che hanno presentato il modello “Redditi Persone Fisiche” o il “730”. Oppure hanno dichiarato con la Certificazione unica. Si legge altresì online nell’articolo che è apparso sul portale web FiscoOggi.it.

Ecco il reddito complessivo che è stato dichiarato in Italia dai contribuenti per il 2023, anno di imposta 2022

In più, complessivamente, il reddito dichiarato in Italia dai contribuenti per il 2023, anno di imposta del 2022, si è attestato a 970,2 miliardi di euro. Con un +6,3% rispetto all’anno precedente. E lo stesso dicasi pure per l’Iva in ragione di un volume d’affari che è aumentato anno su anno del 25,5%. In più, in termini di reddito medio dichiarato, la Lombardia primeggia con 27.890 euro nel 2023 sull’anno di imposta del 2022. Mentre la regione fanalino di coda è stata la Calabria con un reddito annuo medio a contribuente dichiarato pari a 17.160 euro.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰