Dividendo 2021 azioni Recordati aumenta del 5%, ecco quando sarà pagato

Dividendo 2021 azioni ordinarie Pirelli, via libera Assemblea

Su proposta che è stata formulata dal Consiglio di Amministrazione, l’Assemblea degli Azionisti della società Recordati ha deliberato per il pagamento ai soci di un dividendo 2021, a valere sul bilancio di esercizio 2020, pari a 1,05 euro per azione, e quindi con un aumento del 5% rispetto alla cedola 1 euro che è stata pagata ai soci sull’esercizio di bilancio del 2019.

Considerando che già nel mese di novembre del 2020 è stata pagata una cedola di 0,50 euro unitari, a titolo di acconto, il dividendo 2021 a saldo per le azioni Recordati, di conseguenza, ammonta a 0,55 euro unitari per ciascuna delle azioni in circolazione.

Ecco quando sarà pagato il dividendo 2021 per le azioni Recordati

Il dividendo a saldo, recita altresì una nota della società che è quotata in Borsa a Piazza Affari, e che fa parte dell’indice azionario principale delle Blue Chips FTSE MIB, sarà messo in pagamento il 26 maggio del 2021 con record date il 25 maggio e stacco della cedola, la numero 27, in data 24 maggio del 2021. Dal pagamento del dividendo sono escluse le azioni proprie in portafoglio, da parte di Recordati, a quella data.

Via libera al bilancio al 31 dicembre del 2020 da parte dell’Assemblea degli Azionisti della società Recordati

Nell’approvare il dividendo che è stato proposto dal Consiglio di Amministrazione, l’Assemblea degli Azionisti di Recordati ha approvato pure il bilancio 2020 che è stato chiuso con 1.448,9 milioni di euro di ricavi netti consolidati, con un EBITDA a 569,3 milioni di euro, con un utile operativo di 469,0 milioni di euro, e con un utile netto a 355 milioni di euro che salgono a 410,4 milioni di euro considerando i profitti netti rettificati.

Relevant news