Dividendo BPER Banca 2021, CdA approva la distribuzione della cedola

Dividendo azioni Esprinet 2021, torna la cedola con payout ratio maggiorato

Un dividendo unitario in contanti pari a 4 centesimi di euro. E questo l’ammontare della cedola che è stato proposto dal Consiglio di Amministrazione di BPER banca dopo che sono stati approvati i risultati preliminari consolidati di Gruppo relativi all’esercizio 2020.

Dividendo BPER Banca sulle 1.413.263.512 azioni rappresentative del capitale sociale

Ne dà notizia con una nota proprio BPER Banca nel precisare in particolare che, per un ammontare massimo complessivo pari a 56.530.540,48 euro, la cedola unitaria, in corrispondenza della data di stacco, sarà pagata sulle numero 1.413.263.512 azioni che sono rappresentative del capitale sociale, e comunque al netto di quelle proprie detenute in portafoglio da parte di BPER Banca. Nel dettaglio, alla data del 3 febbraio del 2021, BPER Banca detiene numero 455.458 azioni proprie, ovverosia le stesse detenute alla data del 31 dicembre del 2020.

Utile netto 2020 a 245,7 milioni di euro ed ulteriore rafforzamento delle misure anti Covid

Per quel che riguarda invece i dati preliminari di Gruppo relativi all’esercizio 2020, BPER Banca ha reso noto d’aver archiviato l’anno fiscale con un utile netto dell’esercizio pari a 245,7 milioni di euro. E questo, in particolare, grazie anche alla buona crescita dei ricavi e ad un efficace controllo dei costi di gestione.

Inoltre, il Gruppo bancario ha posto l’accento sul fatto d’aver ulteriormente rafforzato i presidi volti a tutelare la salute dei clienti e dei dipendenti, ed a garantire la continuità operativa dei processi aziendali. Oltre il 50% dei dipendenti, ha altresì riferito BPER Banca, è stato infatti abilitato a forme di lavoro a distanza.

Relevant news