Dividendo ENI 2022 confermato, ecco quanto spetta a tutti gli azionisti

Gas egiziano, accordo ENI-EGAS per aumento produzione e fornitura verso l'Europa

Il dividendo ENI 2022 è stato confermato per gli azionisti in data odierna, venerdì 18 febbraio del 2022, proprio dalla società del cane a sei zampe con una nota. E questo dopo che sempre oggi, sotto la presidenza di Lucia Calvosa, si è riunito il Consiglio di Amministrazione di ENI che ha approvato i risultati consolidati societari dell’esercizio e del quarto trimestre del 2021.

Ecco quanto spetta a tutti gli azionisti ENI sull’esercizio 2021

Nel dettaglio, per quel che riguarda la cedola, il dividendo ENI 2022 sull’esercizio del 2021 ammonta a 0,86 euro unitari per azione. Dei quali 0,43 euro per azione sono stati già pagati ai soci nel mese di settembre del 2021 a titolo di acconto sul dividendo.

Ecco le dichiarazioni dell’AD di ENI Claudio Descalzi

Secondo quanto è stato messo in risalto da ENI, i risultati del 2021 ottenuti dalla società sono eccellenti. Così come sono stati fatti passi fondamentali sia nella valorizzazione del portafoglio, sia nei progetti di decarbonizzazione.

Nel corso del 2021 abbiamo raggiunto risultati eccellenti e accelerato la nostra strategia di trasformazione che fa leva sull’integrazione di tecnologie, nuovi modelli di business e stretta collaborazione con i nostri stakeholders‘. Questo è quanto, tra l’altro, ha dichiarato l’Amministratore Delegato di ENI Claudio Descalzi nel commentare i dati societari.

Outlook 2022 ENI, ecco quali sono le prospettive per la società del cane a sei zampe

Per quel che riguarda inoltre l’evoluzione prevedibile della gestione, ed in particolare l’Outlook 2022, ENI ha reso noto che le prospettive del business ed i principali target industriali e finanziari a breve/medio e lungo termine saranno illustrati nella Strategy Presentation. Che è in calendario per il 18 marzo del 2022.

Relevant news