Ecco i risultati economici e finanziari del Gruppo Iren al 30 settembre del 2023

Le 5 migliori Azioni della Borsa di Milano ai Tempi Incerti del Coronavirus

Il Consiglio di Amministrazione di Iren, società che è quotata in Borsa a Piazza Affari, ha approvato i risultati al 30 settembre del 2023, e quindi quelli relativi ai primi nove mesi dell’anno. Risultati che sono caratterizzati, tra l’altro, da un EBITDA in netta crescita con un +13% anno su anno.

Ecco i risultati economici e finanziari del Gruppo Iren al 30 settembre del 2023

Inoltre, nel periodo, l’utile netto di Iren è balzato del 26% anno su anno a fronte di investimenti che, oltre la soglia dei 780 milioni di euro, hanno fatto registrare un incremento del 4% sempre anno su anno. Così come si legge online in una nota che è apparsa sul portale web societario gruppoiren.it.

Per il Gruppo Iren nel periodo ottimi risultati per gli indicatori di performance ESG

Con gli investimenti effettuati nel periodo che, nello specifico, sono finalizzati non solo all’efficientamento delle reti di distribuzione, ma anche allo sviluppo degli impianti di trattamento rifiuti ed ai progetti di efficientamento energetico. Ha altresì messo in risalto Iren con un comunicato. In più, nei primi nove mesi del 2023, Iren ha ottenuto pure ottimi risultati degli indicatori di performance ESG (Environmental, Social, Governance).

Ecco le dichiarazioni di Luca Dal Fabbro che è il Presidente esecutivo del Gruppo Iren

I risultati appena approvati, con la crescita dell’EBITDA del 13%, confermano ancora una volta l’efficacia del modello multi-business di Iren che consente la rapida integrazione delle società acquisite, accelerando ulteriormente il raggiungimento degli obiettivi industriali‘. Questo è quanto, tra l’altro, ha dichiarato Luca Dal Fabbro che è il Presidente esecutivo di Iren.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰