Ecco Motore Italia di Intesa Sanpaolo, il programma strategico di finanziamenti

Consiglio di Amministrazione Intesa Sanpaolo, il dividendo cash è confermato

Liquidità ed estensione dei finanziamenti, investimenti per la transizione tecnologica, investimenti per la transizione sostenibile, finanza strutturata e straordinaria, e soluzioni non finanziarie e partnership qualificate. Sono queste le cinque linee di intervento di ‘Motore Italia‘ che, da parte del gruppo bancario Intesa Sanpaolo, è il nuovo programma strategico che, per il rilancio nel nostro Paese delle piccole e medie imprese (PMI), ha un controvalore complessivo che è pari a ben 50 miliardi di euro.

Sostegno alle PMI di Intesa Sanpaolo con il programma Motore Italia

Motore Italia da parte di Intesa Sanpaolo è stato presentato in data odierna, venerdì 5 marzo del 2021, e punta a sostenere le piccole e medie imprese a superare le attuali difficoltà a causa della pandemia di Covid-19. E questo proprio attraverso finanziamenti finalizzati non solo al sostegno della liquidità, ma anche per la transizione tecnologica e sostenibile, per la crescita, per gli investimenti e per il recupero di competitività.

A livello informativo, inoltre, il programma di finanziamenti Motore Italia del gruppo bancario Intesa Sanpaolo sarà supportato da un roadshow territoriale. E questo al fine di condividere con le PMI i contenuti delle operazioni proposte.

Intesa Sanpaolo, le dichiarazioni su Motore Italia del responsabile Divisione Banca dei Territori

Ora è il momento di fare un passo in più per accelerare insieme il rilancio, con un impegno orientato a un futuro sostenibile dal punto di vista economico, ambientale, sociale‘, ha dichiarato, tra l’altro, Stefano Barrese che è il responsabile Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo. Aggiungendo inoltre che ‘solo investendo sulla crescita e sulla transizione digitale e sostenibile saremo in grado di recuperare tempestivamente la nostra competitività sul mercato interno ed estero‘.

Relevant news