Economia italiana, ecco le buone notizie ISTAT sulla produzione industriale

Economia italiana, ecco le buone notizie ISTAT sulla produzione industriale

In Italia, nel mese di luglio del 2021, l’indice destagionalizzato della produzione industriale è aumentato dello 0,8% rispetto al mese precedente. E’ questa la stima che è stata fornita dall’Istat, Istituto Nazionale di Statistica, nel sottolineare inoltre come, nei tre mesi da maggio a luglio del 2021, rispetto ai tre mesi precedenti, l’indicatore sia cresciuto dello 0,6%.

Dati ISTAT sulla produzione industriale in Italia nel mese di luglio del 2021

Buone notizie ISTAT arrivano sulla produzione industriale in Italia, quindi, con aumenti congiunturali a luglio del 2021 che, per quel che riguarda le singole componenti, mostrano un +1,9% per i beni strumentali ed un aumento sopra la media pure per i beni intermedi con un +1,4%. Più contenuto, invece, è stato a luglio 2021 l’incremento per i beni di consumo con un +0,9%, mentre il comparto dell’energia, in netta controtendenza, ha fatto registrare sempre a luglio del 2021 un calo congiunturale, ovverosia rispetto al mese precedente, pari all’1,5%.

Produzione industriale mese di luglio del 2021 in forte aumento anno su anno

La produzione industriale luglio 2021, inoltre, è in forte aumento anno su anno. Con un incremento in termini tendenziali del 7% corretto per gli effetti di calendario sempre in accordo con il rapporto dell’Istituto Nazionale di Statistica. Anno su anno, per settori, balzano dell’11,9% i beni intermedi con a seguire i beni strumentali con un +7%, ed i beni di consumo con un +5,1%. Anche in questo caso è il comparto dell’energia che segna il passo con un calo tendenziale dello 0,6%.

Relevant news