Emissione di titoli di Stato italiani a medio e lungo termine il 28 febbraio del 2024

Titoli di Stato italiani a breve termine, asta BOT di martedì 26 marzo del 2024

BTP a 5 Anni, BTP a 10 Anni e CCTeu a 7 Anni. Sono questi i tre titoli di Stato italiani per i quali si terrà un’asta il 28 febbraio del 2024 da parte del Tesoro. E questo, in particolare, in accordo con una nota che è apparsa online sul portale web istituzionale del Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF). Vediamo allora, nel dettaglio, qual è il calendario relativo alle sottoscrizioni.

Emissione di titoli di Stato italiani a medio e lungo termine il 28 febbraio del 2024

Per l’asta di titoli di Stato italiani a medio ed a lungo termine di mercoledì prossimo, la prenotazione da parte del pubblico dovrà avvenire entro il 27 febbraio del 2024; la presentazione delle domande in asta entro le ore 11,00 del 28 febbraio del 2024; la presentazione delle domande in asta supplementare entro le ore 15,30 del 29 febbraio del 2024. Mentre il regolamento delle sottoscrizioni è fissato per l’1 marzo del 2024.

Ecco le caratteristiche dei BTP a 5 Anni, BTP a 10 Anni e CCTeu con scadenza a 7 Anni in asta per mercoledì prossimo

Detto questo, ecco le caratteristiche dei BTP a 5 Anni, BTP a 10 Anni e CCTeu a 7 Anni in asta mercoledì prossimo. Il BTP 5 Anni in asta è con il codice ISIN da attribuire per un importo che è pari a minimo 3.500 e massimo 3.750 milioni; pure il BTP a 10 Anni in asta è con il codice ISIN da attribuire per un importo minimo di 4.000 e massimo di 4.500 milioni di euro; il CCTeu 7 Anni in sesta tranche, con il codice ISIN IT0005554982, per un importo minimo di 1.000 e massimo di 1.500 milioni di euro.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰