ENI aumenta il programma 2022 di acquisto di azioni proprie a 2,4 miliardi di euro

Gas dal Mozambico, il primo carico di GNL è partito dall’impianto Coral Sul FLNG

ENI aumenta il programma 2022 di acquisto di azioni proprie a 2,4 miliardi di euro. Ad annunciarlo è stato Claudio Descalzi, AD di ENI, in concomitanza con il rilascio dei risultati economici e finanziari della società del cane a sei zampe che è quotata in Borsa a Piazza Affari. Precisamente, i dati relativi alla prima semestrale del 2022.

ENI, l’utile netto adjusted H1 2022 supera la soglia dei 7 miliardi di euro

In particolare, ENI ha chiuso il secondo trimestre del 2022 con un utile netto adjusted di Gruppo a 3,18 miliardi di euro. Che porta a 7,08 miliardi di euro l’utile netto adjusted del primo semestre del 2022.

Azioni ENI, a settembre la prima rata della cedola: acconto del dividendo per l’esercizio 2022

Per quel che riguarda invece la remunerazione ai soci, nello scorso mese di maggio del 2022 l’ENI ha riconosciuto agli azionisti una cedola pari a 0,43 euro per azione. Come dividendo a saldo per l’esercizio del 2021. Mentre la prima rata del dividendo per l’esercizio in corso, che è pari a 0,22 euro unitari per azione, sarà pagata agli azionisti nel mese di settembre del 2022.

Forte crescita dell’Ebit nel Q2 2022 per Plenitude

Per quel che riguarda inoltre il business retail, renewable & mobilità elettrica, la società di ENI Plenitude ha riportato nel secondo trimestre del 2022 un Ebit adjusted che si è attestato a 112 milioni di euro, e che è in forte crescita anno su anno. Precisamente, +58% rispetto al secondo trimestre del 2021. Un risultato che è stato spiegato da ENI, con una nota, con le maggiori produzioni di energia elettrica rinnovabile, tra l’altro, anche con i maggiori prezzi di vendita all’ingrosso.

Relevant news