Eni, Enel e Servizio Elettrico Nazionale multate dall’Antitrust per 12,5 milioni di euro

Eni, Enel e Servizio Elettrico Nazionale multate dall'Antitrust

Sanzioni complessive per 12,5 milioni di euro. A tanto ammontano, infatti, le multe a carico di Enel Energia, di SEN – – Servizio Elettrico Nazionale e di Eni gas e luce dopo che l’AGCM, Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato, ha chiuso a carico delle tre società altrettanti procedimenti istruttori.

Multe dell’Antitrust sul rigetto delle istanze di prescrizione biennale delle bollette dei clienti

In particolare, recita proprio una nota dell’Antitrust che è stata pubblicata online nella giornata di oggi, mercoledì 20 gennaio del 2021, le multe sono state inflitte dopo aver accertato ‘l’ingiustificato rigetto delle istanze di prescrizione biennale presentate dagli utenti a causa della tardiva fatturazione dei consumi di luce e gas‘. Nel dettaglio, la società Enel Energia è stata multata per 4 milioni di euro; la SEN – Servizio Elettrico Nazionale per 3,5 milioni di euro, ed Eni gas e luce per 5 milioni di euro che è peraltro la sanzione massima applicabile.

Le società Enel ed Eni valutano però la presentazione di un ricorso

Dopo aver appreso delle sanzioni, Eni sta valutando l’eventuale presentazione di un ricorso, e lo stesso vuole fare pure Enel sottolineando con una nota di riservarsi sin d’ora ogni azione a propria tutela. Ed in particolare ‘confidando di poter dimostrare la piena legittimità e correttezza del proprio operato nelle successive fasi di giudizio‘. Intanto, i testi dei provvedimenti dell’Antitrust, a carico di Enel Energia, di SEN – Servizio Elettrico Nazionale e di Eni gas e luce, si possono visionare e scaricare dal sito Internet istituzionale AGCM.it.

Relevant news