ENI, nuova partnership per Plenitude nell’eolico e nel fotovoltaico

ENI, nuova partnership per Plenitude nell'eolico e nel fotovoltaico

Plenitude, che è la Società Benefit controllata al 100% dal colosso energetico quotato in Borsa a Piazza Affari ENI, ha siglato un’importante partnership nel settore delle energie rinnovabili, ed in particolare nei comparti dell’eolico e del fotovoltaico.

Plenitude ha acquisito il 65% della società Hergo Renewables S.P.A.

In particolare, ha fatto sapere la società del cane a sei zampe con una nota, Plenitude ha acquisito il 65% della società Hergo Renewables S.P.A., mentre il restante 35% delle quote sarà mantenuto da Infrastrutture S.p.A..

La partnership, da parte di Plenitude, è stata infatti siglata proprio con Infrastrutture S.p.A.. E con la società Hergo Renewables S.P.A. che, in Italia ed in Spagna, tra eolico e fotovoltaico possiede capacità complessiva che è pari all’incirca a ben 1,5 GW.

La partnership che è siglata da Plenitude è inoltre in linea con gli obiettivi di raggiungere la neutralità carbonica entro il 2040. Nonché di fornire il 100% di energia decarbonizzata a tutti i clienti.

Ecco le dichiarazioni dell’Amministratore Delegato di Plenitude Stefano Goberti

Con questa partnership aggiungiamo una importante piattaforma di sviluppo al nostro portafoglio, con l’obiettivo di accelerare la realizzazione di nuova capacità di generazione di energia rinnovabile da destinare ai nostri clienti in Italia e Spagna‘. Questo è quanto non a caso, tra l’altro, ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Plenitude Stefano Goberti.

E quelle del CEO di Infrastrutture S.p.A. Pier Francesco Rimbotti

Mentre Pier Francesco Rimbotti, che è l’Amministratore Delegato di Infrastrutture S.p.A., ha dichiarato, tra l’altro, che ‘siamo felici di consolidare il nostro contributo alla diffusione di progetti rinnovabili di qualità, una misura efficace alla lotta ai cambiamenti climatici ed una diversificazione degli approvvigionamenti in chiave sostenibile‘.

Relevant news