Fiducia dei consumatori e delle imprese giugno 2024 a due velocità, i dati Istat

Previsioni di crescita per l'economia italiana, ecco le stime Istat per il biennio 2024-2023

Andamento a due velocità, nel mese di giugno del 2024, per l’indice Istat che misura e che rileva il clima di fiducia. E questo perché l’indice di fiducia dei consumatori è cresciuto a giugno del 2024 rispetto al mese precedente, mentre per l’indice composito del clima di fiducia delle imprese c’è stata una flessione sempre su base congiunturale.

Fiducia dei consumatori e delle imprese giugno del 2024 a due velocità, ecco i dati Istat

Nel dettaglio, per il corrente mese di giugno del 2024, in Italia l’indice composito del clima di fiducia delle imprese ha fatto registrare, su base congiunturale, una flessione da 108,6 a 108,3. Mentre nello stesso periodo l’indice del clima di fiducia dei consumatori è aumentato passando da 105,1 al valore di 108,6.

Ecco perché è aumentato il clima di fiducia dei consumatori nel mese di giugno del 2024

In particolare, l’aumento dell’indice di fiducia dei consumatori è frutto del miglioramento degli indicatori relativi al clima economico ed al clima futuro, ed in misura più contenuta anche in ragione della crescita del clima personale e del clima corrente. Mentre la componente in controtendenza, e quindi in flessione, è quella che è rappresentata dai giudizi sull’opportunità di risparmiare nella fase attuale. Così come è stato riportato online con una nota sul portale web dell’Istituto Nazionale di Statistica Istat.it.

Di contro, nel mese di giugno del 2024 in Italia l’indice composito del clima di fiducia delle imprese rilevato dall’Istat è sceso su base congiunturale in tutte le sue componenti con la sola eccezione che è rappresentata dal settore delle costruzioni.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰