Finanziamenti Scoperta Imprenditoriale, stanziati dal MIMIT 300 milioni di euro

Finanziamenti Scoperta Imprenditoriale, stanziati dal MIMIT 300 milioni di euro

Al fine di sostenere per la competitività delle imprese del Mezzogiorno, il MIMIT, che è il Ministero delle Imprese e del Made In Italy, ha stanziato risorse per complessivi 300 milioni di euro nell’ambito della misura agevolativa che è denominata ‘Scoperta Imprenditoriale’.

Finanziamenti per la misura agevolativa Scoperta Imprenditoriale, stanziati dal MIMIT 300 milioni di euro di risorse

Con l’apertura dello sportello che è fissata per il 7 febbraio del 2024. Mentre per la compilazione delle domande si partirà già dal 24 gennaio del 2024 in accordo con quanto si legge online in una nota che è apparsa sul portale web istituzionale del Ministero mimit.gov.it.

Ecco le regioni italiane che sono interessate alla misura agevolativa che è collegata alla Scoperta Imprenditoriale

Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia sono le Regioni italiane interessate all’intervento agevolativo che, nello specifico, mira a sostenere i progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale delle piccole e medie imprese (PMI). Riferisce altresì il MIMIT con una nota.

Le risorse stanziate dal MIMIT sono in coerenza con le aree tematiche della Strategia nazionale di specializzazione intelligente

In coerenza con le aree tematiche della Strategia nazionale di specializzazione intelligente. le risorse che sono state stanziate dal Ministero delle Imprese e del Made In Italy (MIMIT), e che come detto ammontano a ben 300 milioni di euro, sono quelle a valere sul programma nazionale “Ricerca, Innovazione e Competitività per la transizione verde e digitale 2021-2027”. Ed il tutto in forza al decreto del 13 luglio che è stato firmato dal ministro delle Imprese e del Made in Italy.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰