Fondo straordinario per gli interventi di sostegno all’editoria con 90 milioni di euro per il 2022

Per la sfida green e digitale delle imprese ecco 6,3 miliardi di euro per la Transizione 5.0,

Per il 2022, ammontano a 90 milioni di euro le risorse che sono state stanziate per la concessione di contributi per gli investimenti in tecnologie innovative. Contributi da riconoscere, nello specifico, attraverso il Fondo straordinario per gli interventi di sostegno all’editoria.

Fondo straordinario per gli interventi di sostegno all’editoria con 90 milioni di euro di dotazione finanziaria per il 2022

Al riguardo nei giorni scorsi il MIMIT con una nota ha reso noto che, per l’accesso al Fondo straordinario per gli interventi di sostegno all’editoria, anno 2022 come detto, sono state complessivamente presentate 116 domande.

Precisamente, si tratta di 75 istanze che sono state presentate per le tv locali, 32 per le radio e 9 domande per le tv nazionali. Riferisce altresì il Ministero delle Imprese e del Made in Italy in accordo con una nota che è apparsa online sul portale web istituzionale mimit.gov.it.

Fondo straordinario per gli interventi di sostegno all’editoria anno 2022, 27,5 milioni di euro sono destinati all’emittenza radiotelevisiva

In più, su un totale di 90 milioni di euro che sono stati stanziati per il 2022, 27,5 milioni di euro di risorse sono destinate all’emittenza radiotelevisiva. Con il MIMIT che in merito ricorda che il Fondo straordinario per gli interventi di sostegno all’editoria è stato istituito con la legge 30 dicembre 2021 n. 234. Previa istruttoria da parte proprio del Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), sulle domande presentate, il contributo concesso, ai legittimi beneficiari, sarà poi erogato da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰