Il dividendo per le azioni ordinarie Mondadori cresce di quasi il 30%, importo e data stacco

Per le azioni ordinarie di UnipolSai arriva l'Offerta Pubblica di Acquisto Volontaria Totalitaria

Via libera, da parte dell’Assemblea dei Soci di Mondadori, società che è quotata in Borsa a Piazza Affari, al pagamento del dividendo agli azionisti. Ovverosia la cedola del 2024 sull’esercizio del 2022.

Il dividendo per le azioni ordinarie Mondadori cresce di quasi il 30%, l’importo e la data di stacco

Nel dettaglio, il dividendo che è stato approvato è pari a 0,11 euro per ciascuna azione ordinaria, al netto delle azioni proprie. Così come si legge online in una nota che è stata pubblicata sul portale web societario gruppomondadori.it.

La cedola, in linea con quella che è stata proposta dal Consiglio di Amministrazione di Mondadori in data 16 marzo del 2024, cresce di quasi il 30% rispetto all’esercizio precedente. In particolare, il monte dividendi complessivo ammonta a 28,7 milioni di euro circa con un payout del 55% dell’utile netto del 2022.

I 0,11 euro per ciascuna azione ordinaria saranno pagati in data 24 maggio del 2024. Con la data di stacco della cedola, la numero 22 per le azioni ordinarie Mondadori, in data 22 maggio del 2024. E la record date il 23 maggio del 2024.

L’Assemblea dei Soci di Mondadori ha approvato il bilancio di esercizio al 31 dicembre del 2022

In più, oltre ad approvare il dividendo ed il bilancio di esercizio al 31 dicembre del 2022, l’Assemblea di Mondadori, riunitasi sotto la presidenza di Marina Berlusconi, ha pure deliberato sulla Relazione sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti, e sul rinnovo dell’autorizzazione all’acquisto e disposizione di azioni proprie.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰