Il rapporto immobiliare Bankitalia, Tecnoborsa ed Agenzia delle Entrate per il terzo trimestre 2024

Si avvicina la scadenza fiscale del conguaglio dell’Imu 2023,. ecco cosa bisogna fare

Per le abitazioni in Italia, nel terzo trimestre del corrente anno, i prezzi delle case in vendita sono previsti in calo, mentre i canoni di affitto sono in rialzo. Questo è quanto emerso, in particolare, dal rapporto sull’andamento del mercato immobiliare nel nostro Paese a cura di Bankitalia, di Tecnoborsa e dell’Agenzia delle Entrate.

Il rapporto immobiliare di Bankitalia, Tecnoborsa ed Agenzia delle Entrate per il terzo trimestre del 2024

In più, per quel che riguarda l’accesso al credito, dal rapporto immobiliare di Bankitalia, Tecnoborsa ed Agenzia delle Entrate sono emerse difficoltà sui mutui come non si rilevavano dal 2014. Ovverosia, le difficoltà di ottenere un mutuo per l’acquisto di un’abitazione in accordo con un articolo che è apparso online sul portale web FiscoOggi.it. Ovverosia sul quotidiano telematico dell’Agenzia delle Entrate. Come diretta conseguenza, nel periodo osservato in Italia la quota di compravendite di case finanziate con un mutuo ipotecario è scesa al 63,4%.

Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia tra le compravendite di immobili e gli affitti

Queste rilevazioni emergono da ‘Sondaggio congiunturale sul mercato delle abitazioni in Italia’. Un rapporto a cura di Bankitalia, di Tecnoborsa e dell’Agenzia delle Entrate, come detto, che è basato su un’indagine basata su un campione di 1.451 agenti immobiliari. E condotta, nello specifico, nel periodo dal 25 settembre al 25 maggio del 2024. Di contro, come sopra accennato, dal rapporto a cura di Bankitalia, Tecnoborsa ed Agenzia delle Entrate è emerso che il 46,5% del campione di agenti immobiliari interpellato segnala un aumento dei canoni di affitto.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰