Inflazione ISTAT 2024, ecco come cambia il paniere per misurare il carovita

Inflazione Istat gennaio 2024, il dato definitivo è in linea con la stima preliminare

In Italia, per il mese di gennaio del 2024, l’inflazione continua ad aumentare a due cifre, ma la dinamica crescente dei prezzi, in ogni caso, mostra un incoraggiante rallentamento. In data odierna, mercoledì 1 febbraio del 2024, l’Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT) ha infatti rilasciato i dati preliminari sull’inflazione del mese di gennaio del 2024 che è aumentata del 10,1% su base annua, e dello 0,2% rispetto al mese di dicembre del 2022.

Inoltre, così come avviene nel passaggio da un anno all’altro, l’ISTAT ha reso note pure le variazioni del paniere dei beni e dei servizi che sono finalizzati a rilevare proprio l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi.

Paniere ISTAT per il 2024, entrano le apparecchiature audio intelligenti e la riparazione smartphone

Nel dettaglio, tenendo conto in Italia dell’evoluzione dei consumi da parte delle famiglie residenti, l’ISTAT ha reso noto che nel paniere del 2024 per la rilevazione, e quindi per la misurazione del carovita, fanno il loro ingresso le apparecchiature audio intelligenti e la riparazione smartphone. Ma anche la visita medica sportiva (libero professionista) in accordo con una nota che è stata pubblicata online sul portale ISTAT.it.

In più l’ISTAT, annualmente, oltre a rivedere il paniere dei beni e dei servizi, per la rilevazione del carovita, procede pure ad un aggiornamento sia delle tecniche d’indagine, sia dei pesi con i quali i diversi prodotti contribuiscono alla misura dell’inflazione. E questo, ha altresì messo in risalto l’Istituto Nazionale di Statistica, a tutto vantaggio dell’efficienza della rilevazione e dell’accuratezza delle stime degli indici per i prodotti stessi.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰