Intesa Sanpaolo e Nexi lanciano SoftPOS, la soluzione innovativa per i pagamenti digitali

Intesa Sanpaolo per il turismo in Italia, ecco i finanziamenti erogati nell’ultimo triennio

Per i pagamenti digitali, a favore degli esercenti, nasce SoftPOS. Che è la soluzione innovativa che in data odierna, martedì 19 settembre del 2024, è stata svelata dal Gruppo bancario Intesa Sanpaolo insieme a Nexi.

Intesa Sanpaolo e Nexi lanciano SoftPOS, ecco la soluzione innovativa per i pagamenti digitali

In pratica, SoftPOS trasforma il POS in un’app. Dato che gli esercenti possono accettare pagamenti tramite un’app da scaricare sul proprio smartphone o tablet. Così come si legge online in una nota che è apparsa sul portale web intesasanpaolo.com della prima banca italiana che è quotata in Borsa a Piazza Affari.

In più, SoftPOS funziona non solo con tutte le principali carte contactless dei circuiti di pagamento, ma anche con i digital wallet. Precisamente, con PagoBANCOMAT®, BANCOMAT Pay®, Visa, V-Pay, Maestro, Mastercard e, tra l’altro, pure con Google Pay, Apple Pay, Samsung Pay e Huawei Pay.

Con SoftPOS il mobile diventa uno dei canali chiave nelle interazioni con i propri clienti

In questo modo, grazie proprio a SoftPOS, che è stato lanciato in anteprima per i clienti di Intesa Sanpaolo, gli esercenti possono rendere il mobile uno dei canali chiave nelle interazioni con i propri clienti.

Ecco le dichiarazioni della responsabile Sales & Marketing Digital Retail di Intesa Sanpaolo

‘Crediamo molto nel valore che la nuova soluzione SoftPOS potrà offrire ai nostri clienti, non richiedendo terminali aggiuntivi e offrendo un processo di pagamento rapido e digitale unicamente attraverso il proprio smartphone o tablet’. Questo è quanto, tra l’altro, ha dichiarato Claudia Vassena che è responsabile Sales & Marketing Digital Retail di Intesa Sanpaolo.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰