Intesa Sanpaolo ed Enel X insieme per lo sviluppo delle Comunità Energetiche Rinnovabili

Intesa Sanpaolo per il turismo in Italia, ecco i finanziamenti erogati nell’ultimo triennio

Al fine di incentivare la creazione sul territorio nazionale delle Comunità Energetiche Rinnovabili, la prima banca italiana, ovverosia Intesa Sanpaolo, ha siglato con la società di Enel, Enel X, un’intesa per lo sviluppo delle Comunità Energetiche Rinnovabili. A darne notizia con un comunicato giovedì scorso, 1 giugno del 2024, è stato proprio l’Istituto che è quotato in Borsa a Piazza Affari.

Intesa Sanpaolo ed Enel X insieme per lo sviluppo delle Comunità Energetiche Rinnovabili

Nel precisare al riguardo che l’obiettivo dell’intesa mira a sostenere e ad agevolare gli investimenti delle PMI in energia green attraverso una specifica progettualità per la diffusione delle CER. Così come si legge online in una nota che è stata pubblicata sul portale web societario group.intesasanpaolo.com.

L’accordo con Enel X siglato da Intesa Sanpaolo in attuazione del ‘Motore Italia Transizione Energetica’

Inoltre, l’accordo con Enel X rientra come strumento attuativo di Motore Italia Transizione Energetica. Che è il programma di Intesa Sanpaolo che è finalizzato proprio a incentivare gli investimenti in energia da fonti rinnovabili.

Ecco le dichiarazioni di Anna Roscio che è la responsabile Sales & Marketing Imprese Intesa Sanpaolo

Insieme a Enel X, in sinergia con la Divisione IMI Corporate & Investment Banking, contribuiremo alla transizione energetica di molte realtà territoriali, anche di dimensioni minori, così come delle aziende nostre clienti’. Questo è quanto, tra l’altro, ha dichiarato Anna Roscio, responsabile Sales & Marketing Imprese Intesa Sanpaolo, nel commentare l’accordo con Enel X. Aggiungendo inoltre che ‘dal 2020 abbiamo erogato oltre 5 miliardi di euro di finanziamenti alle Pmi per investimenti in sostenibilità’.

Notizie Rilevanti

💰 Apri un conto AvaTrade, scelta TOP in Italia per Trading Online. Deposito minimo 100€! 💰