IPO USA, app di incontri Bumble in rally all’esordio

IPO USA, app di incontri Bumble in rally all'esordio

Esordio in rally al Nasdaq oggi, giovedì 11 febbraio del 2021, per le azioni della Bumble Inc. Class A Common Stock (BMBL), ovverosia quelle dell’omonima applicazione di incontri. Rispetto al prezzo di IPO che è stato fissato a 43 dollari, infatti, i titoli sul tabellone elettronico del Nasdaq, al momento, hanno toccato un massimo a $ 79,60.

Bumble in rally all’esordio sul tabellone elettronico del Nasdaq

In accordo con quanto è stato riportato da Barrons.com, Bumble piazzando sul mercato le azioni a 43 dollari unitari ha raccolto 2,2 miliardi di dollari per un totale di 50 milioni di titoli. E questo rispetto ad un’offerta iniziale di 45 milioni di azioni ad un prezzo unitario compreso nella fascia dei $ 37-39.

Bumble gestisce l’app omonima e pure Badoo per oltre 40 milioni di utenti complessivi

Bumble gestisce due app, Bumble e Badoo. Più di 40 milioni di utenti visitano le app ogni mese per entrare in contatto con nuove persone. Bumble aveva 12,3 milioni di utenti attivi mensili al 30 settembre del 2020, mentre Badoo, riporta altresì Barrons.com, aveva 28,4 milioni di utenti attivi mensili secondo i dati forniti da Sensor Tower. Blackstone Group (BX) ha acquisito una quota di maggioranza in Bumble nel mese di novembre del 2019 con una valutazione di $ 3 miliardi.

App di incontri, con Bumble sono le donne a fare la prima mossa

Bumble si distingue dalle altre applicazioni di dating come un’app ‘women-first, in quanto sono le donne che, per gli incontri e per gli appuntamenti, fanno la prima mossa. Ed hanno poi 24 ore a disposizione per iniziare una conversazione con il loro ‘target’.

Relevant news